Menu
Trump: nuove linee guida contro l'immigrazione clandestina

Trump: nuove linee guida contro l'immigrazione clandestina

NEW YORK - Il dipartimento della Sicurezza interna Usa ha...

Scissione Pd. Oggi la resa dei conti

Scissione Pd. Oggi la resa dei conti

ROMA - Dopo il confronto di domenica in assemblea, il...

La Francia perde 1,5 milioni di turisti. Colpa del terrorismo

La Francia perde 1,5 milioni di turisti. Colpa del terrorismo

PARIGI - Parigi se la passa male, almeno per quel...

Omicidio Scazzi. Confermato ergastolo per Sabrina e Cosima

Omicidio Scazzi. Confermato ergastolo per Sabrina e Cosima

TARANTO - (AdnKronos) - Sono stati confermati gli ergastoli per Cosima...

L’intervista. Walter Pagliaro e il “Pellicano” di Strindberg

L’intervista. Walter Pagliaro e il “Pellicano” di Strindberg

Tona in scena dopo trent’anni, grazie a Walter Pagliaro, al...

Lavoro: meglio disoccupato che postino

Lavoro: meglio disoccupato che postino

TERAMO - ''Su 100 persone selezionate per il ruolo di...

Venezuela. Maduro bacchetta Trump, basta sanzioni

Venezuela. Maduro bacchetta Trump, basta sanzioni

BOLOGNA - Il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, durante la puntata...

Iraq. A Mosul massiccia operazione anti Isis

Iraq. A Mosul massiccia operazione anti Isis

BAGHDAD - Le forze irachene hanno "bonificato" un'area di 60 chilometri...

Graziani e Villa: la musica come arte e passione

Graziani e Villa: la musica come arte e passione

Ci voleva il genio eclettico di Andrea Scanzi per riportare...

Nel pubblico ci si ammala di più

Nel pubblico ci si ammala di più

Nel 2015 sono stati licenziati 280 “furbetti” 

Prev Next

Padova. Sgominata banda di narcotrafficanti albanesi e Kossovari

PADOVA - È stata portata a termine dalla Polizia di Padova un'importante operazione di contrasto al narcotraffico di eroina e di repressione del fenomeno di spaccio di sostanze stupefacenti in città.

La Squadra Mobile di Padova ha arrestato in zona Mortise quattro narcotrafficanti, albanesi e kossovari, sorpresi durante la consegna dello stupefacente arrivato dalla Lombardia. Il blitz è scattato dopo un'intera giornata di servizi di pedinamento ed osservazione ed ha permesso di sorprendere il gruppo, fermo in un parcheggio con le automobili accostate, intento allo scambio di droga. Su disposizione del Sostituto Procuratore Emma Ferrero gli arrestati sono stati portati presso la locale Casa circondariale. Nel corso di un ulteriore servizio antidroga in zona Arcella è stato arrestato un pusher albanese che nascondeva in garage 85 grammi di cocaina. Lo straniero spacciava in centro, soprattutto a giovani clienti. 

Torna in alto
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin 
Redazione +39 393 5048930 
Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007
tel 06.83800205 - fax 06.83800208