Sara De Leonardis

Sara De Leonardis

ROMA -  Che i poteri forti indirizzassero le scelte pubbliche a loro esclusivo profitto sulla “pelle dei cittadini”, calpestando la loro salute, devastando i territori e distruggendo il paesaggio, in qualche modo è cosa risaputa.

Lunedì, 25 Agosto 2014 12:28

L’estate degli orrori

 

ROMA - Appena cinque mesi fa il ministro Angelino Alfano annunciava che gli omicidi nel primo bimestre del 2014 erano in calo, ma non i femminicidi. Stando infatti agli ultimi episodi di cronaca, sembra che quest’estate ci sia stata una vera e propria impennata di delitti violenti, che sempre più spesso vengono consumati tra le mura domestiche. Vittime le donne, che continuano a morire a decine, a centinaia.

Pagina 3 di 3

Cerca nel sito

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]