Redazione

Redazione

TORINO  - Resta in carcere Michele Buoninconti.

Sabato, 21 Febbraio 2015 12:04

Torino. I No Tav in piazza

TORINO - Il movimento dei No Tav torna in piazza oggi alle 14 a Torino in piazza Statuto

ROMA - Non è mai stato cosi basso il consumo di pane degli italiani che è sceso nel 2014 al minimo storico 14 per un quantitativo di circa 90 grammi, pari a meno di due fettine di pane al giorno (o due  rosette piccole) a persona.

A eccezione di medicinali e telefonia, nei settori che negli ultimi 20 anni sono stati interessati dal processo di apertura alla concorrenza, i prezzi e le tariffe sono aumentati in misura maggiore dell’inflazione: in pratica, l’obbiettivo di favorire i consumatori finali non è stato raggiunto. A denunciarlo è l’Ufficio studi della CGIA. 

Venerdì, 20 Febbraio 2015 20:15

Jobs Act. Sarà più facile licenziare

ROMA - Il governo Renzi va avanti imperterrito e pprova i decreti sul jobs act. Renzi parla di diritti riconosciuti a un'intera generazione mentre le richieste dei sindacati restano inascoltate.

Venerdì, 20 Febbraio 2015 17:21

Maltempo. In arrivo nuova perturbazione

ROMA - Una nuova perturbazione proveniente dall'Atlantico porterà nelle prossime ore nevicate sulle regioni settentrionali, anche a quote collinari, e piogge sul centrosud.

ROMA - Arriva al Teatro Abarico, dal 20 al 22 febbraio, Centro di gravità permanente uno spettacolo denso e attuale che tratta con delicatezza una tematica delicata.

ROMA - Questa mattina, il sindaco Ignazio Marino, durante la ricognizione per constatare i danni in Piazza di Spagna, aveva espresso una certa perplessità riguardo al problema della sicurezza a Roma.

MOGADISCIO - Attacco kamikaze a Mogadiscio. Un’autobomba è esplosa davanti a cancello del Central Hotel della capitale somala.

Merkel, lettera di Atene non basta

ROMA - Per il governo tedesco non bastano ancora le condizioni proposte dalla Grecia sul debito. In sostanza per la Germania le proposte di Atene risultano insufficienti. A dirlo è la portavoce della cancelliera, Wirts. "La lettera - respinta ieri dal ministro delle Finanze Schaeuble - dimostra che la Grecia è ancora interessata agli aiuti europei" ed è un "punto di partenza". La portavoce di Schaeuble ha riferito che il ministro "vuole una soluzione" "non un finanziamento ponte", ma "un accordo su misure concordate tra Grecia e Ue".

Cerca nel sito

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077