Redazione

Redazione

Sabato, 07 Marzo 2015 11:40

La local tax vale 26 miliardi di euro

Bortolussi: “Dal 2011 botteghe, negozi e uffici hanno subito un incremento del prelievo fiscale superiore al 100 per cento”

ROMA -  Il 10 marzo, giorno in cui il Consiglio dei Ministri discuterà del ddl su La Buona Scuola, gli studenti dell'UdS presenteranno, presso la sala stampa della Camera dei Deputati in Via della Missione 4, "L’Altra Scuola: la L.I.P. e le scelte prioritarie per costruire una scuola giusta". La conferenza stampa si svolgerà dalle ore 11.30 alle ore 12.30.

ROMA - Il grande assente della retrospettiva ZERO (fino al 22 marzo a La Pelanda, in collaborazione con il Macro - Museo di Arte Contemporanea di Roma), pur essendo in mille modi presente, era stato proprio Renato Zero. Oggi, in occasione della premiazione del concorso “ZERO IN LETTERATURA, percorsi poetici e sociali di Renato Zero”, a sorpresa Renato si è presentato alla mostra e alla cerimonia.

Venerdì, 06 Marzo 2015 15:56

Ritorna IED Open day. Sabato 14 marzo 2015

Sabato 14 marzo 2015 ritorna l’appuntamento annuale con l’Open Day dello IED, Istituto Europeo di Design.

ROMA - Nelle ricette proposte dalla trasmissione Masterchef nei diversi continenti, dall’Australia agli Stati Uniti si parla spesso di Parmesan invece che di Parmigiano Reggiano o di Grana Padano.

Un appello agli Stati per porre fine ai loro tentativi di controllare le vite delle donne

ROMA - Uno spettacolo che racconta la confusione generata da una forma di democrazia virtual-virale alla quale eravamo impreparati: milioni di persone che improvvisamente, grazie alle infinite opportunità di espressione offerte dalla tecnologia e dalla virtualità, parlano, esprimono opinioni e aggiungono informazioni.

BORGIO VEREZZI - Debutta in prima nazionale il 2 e 3 Agosto al Festival Teatrale di Borgio Verezzi la commedia “Figli di un dio minore” di Mark Medoff, mai rappresentata in Italia, per la regia di Marco Mattolini con la traduzione di Lorenzo Gioielli. Il ruolo del prof. James sarà interpretato dall’attore Giorgio Lupano e quello di Sara dall’attrice Rita Mazza.

GENOVA - "Mi sono rotto di questo modo un po' furbesco di Renzi non voler fare i conti con quello che dice il sindacato è un tentativo di denigrare e strumentalizzare quello che stiamo dicendo per non confrontarsi".

A Roma il 14/15 marzo cittadini, associazioni, imprese e istituzioni, insieme per il bene comune

Cerca nel sito

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]