ROMA - Non ha usato mezzi termini il premier turco, Recep Tayyip Erdogan definendo un atto intenzionato, efferato ed ostile l'abbattimento venerdì scorso del jet militare da parte delle forze siriane.

Published in Mondo

DAMASCO - Il jet turco abbattuto dall'aviazione siriana «ha violato chiaramente la sovranità siriana». Lo ha fatto sapere Jihad Makdissi, portavoce del ministro degli Esteri siriano, aggiungendo che la Siria «nega le menzogne» dei funzionari turchi. «La Siria ha reagito alla violazione» ha dichiarato in una conferenza stampa sull'incidente di venerdì scorso. «Dovevamo reagire immediatamente, anche se l'aereo fosse stato siriano avremmo dovuto abbatterlo» ha aggiunto. Makdissi.

Published in Mondo

Cerca nel sito

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]