ROMAOscar Latino è un cantante palermitano. Aveva tredici anni quando si è appassionato alla musica. Prima batterista in vari club, ha poi intrapreso la carriera solista, che lo ha visto collaborare per “Il primo giorno di primavera” con Filippo Marcheggiani,  chitarrista del Banco del Mutuo Soccorso,  che ha scritto il testo di questo brano e con Mauro Munzi, batterista dei Dhamm e produttore dello stesso. Ha inoltre lavorato con Randy Roberts. Valentina Marchetti lo ha intervistato per Dazebaonews.it

Published in Musica

ROMA - I Cirque Des RevesLisa Starnini (voce), Giovanni Ilardo (chitarre), Giovanni Bruno (pianoforte), Corrado Calignano (basso), Alfredo “edo”Notarloberti (violino) e Alessio Sica (batteria, percussioni e glockenspiel), nascono nel 2013 ma, per la bravura e cura,  potreste ritenerli una band con una storia più lunga.

Published in Musica

ROMADante Brancatisano è un musicista che è stato vittima di un caso di giustizia molto delicato, che  lo ha visto, da innocente, scontare una pena di tre anni. Oggi, finalmente quell'incubo è finito. E' un uomo libero, risultato innocente dalla sentenza finale. Brancatisano è desideroso di ricominciare una nuova vita, con un nuovo lavoro discografico che trae origine proprio dalla reclusione. Lo ha intervistato per Dazebao, Valentina Marchetti.

Published in Musica

Abbiamo fatto quattro chiacchiere con i Perturbazione, uno dei gruppi che abbiamo più apprezzato a Sanremo. Attualmente li potete ascoltare in tutte le radio e su Youtube con "L'unica", uno dei pezzi più belli sia per i suoni che per il testo. Li ha intervistati per Dazebaonews.it Valentina Marchetti.

Published in Musica

ROMA - Colori autunnali, tenebrosi, striati di calore sanguigno, determinano l’elegante rivista “Mary Shelley Project Magazine”, il cui direttore editoriale è lo scrittore Sam Stoner, arrivato primo al concorso Corpifreddi con il noir “Elvis rosso sangue”.

Published in Cultura

ROMA - Quattro chiacchiere con Michele Ferioli, vincitore per Piazza delle Arti. La sua foto, giudicata dal direttore  Angelo De Robertis di Radio 105, è stata la prima selezionata tra le tantissime opere presenti nel database   della piattaforma di Piazza delle arti, l'iniziativa che permette ai giovani artisti di entrare in contatto con possibili mecenati che avrebbero valutato  opere di natura varia, dalla scultura alla fotografia.

Published in Arti visive

ROMA - E' prevista per il 28 Febbraio la scelta della prima opera che permetterà ad uno dei partecipanti di Piazza Delle Arti, piattaforma digitale che vuole lanciare nuovi talenti,  di esporre a casa di Francesca Cavallin, nota attrice italiana, la sua creazione. Valentina Marchetti ha intervistato la bella attrice perché racconti di questa esperienza ai lettori di Dazebao.

Published in Arti visive

ROMA - In un momento di grande difficoltà per Roma, di cui inevitabilmente soffre anche la scena culturale e artistica, privata dei vivaci progetti del passato, colpita ad esempio dall’incerta sorte del MACRO – ancora con un direttore ad interim e privo di gran parte del suo personale – ma soprattutto segnata – pure nella progettualità – dall’assenza di una reale politica culturale che condiziona la vita del cittadino/pubblico e degli operatori professionali (artisti, critici, curatori, galleristi etc..), viene spontaneo riflettere su periodi comunque molto duri della nostra storia, in cui la cultura ha invece giocato un ruolo importante, talvolta dirompente.

Published in Arti visive

ROMA - Tommaso Di Giulio, è un giovane cantautore romano, molto talentuoso e con le idee chiare. Ha una voce che "fa colpo", (per citare un suo brano) al primo ascolto, le sue melodie restano impresse, anche per la grande cura nei testi, che non scendono  mai nel banale.

Published in Musica

ROMA - Ambasciatore italiano uscente in Angola, S.E. Giuseppe Mistretta è senz’altro il testimone piu’ autorevole degli interessanti e lunghi rapporti che legano i due Paesi. Dopo l’ultima missione della Portaerei Cavour a Luanda e in procinto di iniziare un nuovo mandato, stavolta in Etiopia, lo abbiamo incontrato a Roma, nell’ambito della presentazione del suo nuovo saggio “Un ponte lungo quattro secoli” (Gangemi editore) nel quale ripercorre l’antica amicizia e collaborazione tra i due popoli, fino ad arrivare alle recenti sinergie ed interazioni imprenditoriali che, nonostante la lunga distanza geografica, stanno avvalorando la possibilità di un forte recupero economico e culturale su entrambi i fronti.

Published in Cultura

Cerca nel sito

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]