Tre persone sono state fermate dai carabinieri del comando Provinciale di Roma per l'omicidio di Salvatore Polcino, 52 anni, trovato carbonizzato lo scorso 27 gennaio in una buca, in un campo in località Borgo Santa Fumia, alla periferia sud della Capitale, dopo essere stato ucciso a colpi di pistola. Le indagini svolte dai carabinieri hanno consentito in un primo tempo di identificare i resti: la vittima, Salvatore Polcino, 52 anni.

Published in Dazebao Roma

L’Associazione Scrivi di Diritto in collaborazione con la Sezione internazionale della Fondazione Basso promuove il ciclo di seminari

Published in Società

MODENA - Giovanni Tizian è un giornalista freelance precario che vive a Modena.  Ha 29 anni è laureato in criminologia ed impegnato sul fronte antimafia con l'associazione DaSud.

Published in Società

l settore dei giochi in Italia offre lavoro a 120.000 addetti e muove gli affari di 5.000 aziende, grandi e piccole. E mobilita il 4% del Pil nazionale. E con 76,1 miliardi di euro di fatturato legale l'Italia con questa cifra occupa il primo posto in Europa e terzo posto tra i paesi che giocano di piu' al mondo". Lo si legge nel dossier presentato oggi dall'associazione Libera, "Azzardopoli, il Paese del gioco d'azzardo".

Published in Dazebao Roma
Venerdì, 16 Settembre 2011 11:28

Cina. Operazione contro le triadi: 2200 arresti

PECHINO - La polizia cinese ha realizzato una serie di retate in tutto il Paese, nel corso di una grande operazione antimafia che ha portato all'arresto di circa 2200 sospetti nell'arco di due settimane. Lo ha annunciato oggi il ministero della pubblica sicurezza con un comunicato diffuso sul suo sito internet. Nel comunicato si legge che le retate contro le triadi (organizzazioni criminali cinesi di stampo mafioso) "sono state realizzate nelle province Hebei, Jiangsu, Zhejiang, Fujan, Hunan e Guangdong.

Published in Mondo

LIDO DI VENEZIA (dal nostro inviato) -  E’ seccante trovarsi ad asserire involontariamente opinioni simili a quelle poco nobilmente espresse da esponenti politici italiani, ma purtroppo è vero che il cinema italiano, fucina di mediocrità al livello più mainstream, non riesca mai ad emanciparsi, nel suo frangente autoriale ed indipendente, da alcune tematiche come la camorra e la mafia del sud Italia.

Martedì, 19 Luglio 2011 17:09

Borsellino Eroe di confine

ROMA - Ricordo bene dov’ero quando fu ucciso, stavo tornando a casa in macchina con la mia compagna. Ricordo che parlando di quanto accaduto usai la parola ‘eroe’. Lei non era d’accordo, non gli piaceva la parola ‘eroe’, perché la sentiva troppo legata alla retorica politica che troppo spesso si riempie la bocca di parole pregnanti svuotandole di senso.

Published in Società

ROMA -  Sono oltre 150 gli enti locali azzerati per infiltrazione mafiosa, oltre 200 i decreti di scioglimento. L'ultimo caso si colloca in Liguria, a Bordighera. I dati sono stati forniti da un' inchiesta del mensile  Narcomafie del gruppo Abele che, a venti anni dall'introduzione della legge che consente lo scioglimento dei consigli comunali per infiltrazione mafiosa, ne ha studiato le conseguenze.

Published in Società

ROMA - La mattinata del Taormina Film Fest di venerdì ha ospitato tre masterclass di grande appeal cinefilo festivaliero: dal regista polacco Andrzej Zulawski al regista serbo Goran Paskaljevic al Campus Taormina su L’arte e la cultura in una società senza valori, con il prof. avv. Emmanuele F.M. Emanuele e Vittorio Sgarbi, che ha dichiarato, contestato da un blogger in platea: “La mafia in Sicilia non esiste più, mi spiego: la Sicilia soffre del connubio mafia/antimafia, ha fornito il marchio d’origine, ma, dagli anni Ottanta, il ruolo dei pentiti l’ha resa meno forte, fino a sgretolarla.

Published in Cinema & Teatro

ROMA - Speculatori locali o d'oltre-oceano; faccendieri, piccoli, medi e grandi trafficanti, conservatori, liberali e finanche ex comunisti, banchieri, ingegneri ed editori. Sono questi I Padrini del Ponte - raccontati da Antonio Mazzeo nel suo libro (Alegre edizioni) - che più o meno occultamente tramano a favore della realizzazione del Ponte sullo Stretto di Messina.

Published in Società

Cerca nel sito

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]