Domenica, 27 Maggio 2012 11:34

Lady Gaga annulla concerto in Indonesia. Minacce di gruppi islamici

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

GIACARTA - Le proteste dei gruppi islamici radicali hanno costretto Lady Gaga ad annullare il suo concerto in Indonesia.

E' stata definita 'satanica' e i suoi show 'pornografici. Non è bastata la promessa di tagliare le parti più hot e sexy dello show. Alla fine infatti i timori per i rischi a cui sarebbe stata esposta la folla di fan hanno prevalso. Salta dunque la tappa del 3 giugno a Giakarta del tour di Lady Gaga, sotto il peso delle minacce dei gruppi islamici più integralisti. Resta così la delusione cocente dei 50.000 fan indonesiani, lontani dalla visione radicale dell'Islam, che si erano accaparrati a caro prezzo (dai 40 ai 190 euro) un biglietto. «Sfortunatamente lo spettacolo di Lady Gaga deve essere annullato», ha detto oggi Michael Rusli presidente della società organizzatrice Big Daddy. «Le ragioni sono complesse», ha aggiunto un avvocato della stessa società che, pur senza dare troppi dettagli, ha parlato delle minacce che pesavano sul concerto: «Non si tratta solo della sicurezza di Lady Gaga, ma anche di quella degli spettatori». Che la tappa nel paese musulmano più popoloso del mondo non sarebbe stata facile per la popstar americana era chiaro agli organizzatori, ma la situazione è precipitata circa due settimane fa quando il Fronte dei difensori dell'Islam (Fpi), tristemente noti per i loro raid contro bar-karaoke e rivendite di alcol, avevano promesso il «caos», se la star trash del pop si fosse esibita a Giakarta.

E sulla rete si è riversata la delusione dei suoi fan. Proprio con la polizia, che aveva ritirato i permessi allo show e che molti considerano troppo prona di fronte alle provocazioni degli integralisti, gli agenti della popstar avevano ingaggiato dei negoziati per cercare di salvare il concerto. Disposti anche a edulcorare lo show dalle esibizioni più estreme.

Una soluzione che soddisfa certamente il presidente dell'FPI di Giakarta Habib Salim Alatas: «è una buona notizia», ha subito commentato, «gli indonesiani saranno protetti dal peccato portato da questo mostro distruttore della morale». Gli ha fatto eco il ministro degli affari religiosi Suryadharma Ali, noto esponente del fronte conservatore: «Quel che ci vuole per gli indonesiani sono spettacoli e arti ricchi di valori morali». Il tour asiatico di Lady Gaga è stato accompagnato da una scia di proteste. In Corea del sud sono stati i cristiani evangelici a protestare contro la sua performance tanto che alla fine il concerto è stato vietato ai minori di 18 anni. Nelle Filippine gruppi di cristiani tradizionalisti avevano marciato con candele accese per esprimere il loro dissenso, ma alla fine le due serate si erano svolte senza problemi, seppure sotto l'occhio severo della censura. Ai fan indonesiani invece restano ora solo un paio di tweet che la popstar ha dedicato loro :«Sono devastata quanto voi se non di più», e la promessa, «Cercherò di fare qualcosa di speciale per voi. Il mio amore per l'Indonesia è solo cresciuto».

 

Last modified on Domenica, 27 Maggio 2012 18:28

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Terra poesia dei sensi

Ogni angolo di terra è poesia per gli occhi.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

El Mimo

Mimo la protesta colorata di sogni di riscossa

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Speech Art

Quattro voci per una Biennale. Speciale Speech Art Venezia 2019

In occasione dell’ultimo week end di apertura della 58ma Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, ci poniamo alcune domande tentando una veloce analisi del progetto curatoriale di Ralph...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Arriva da Cannes Tesnota (Closeness) del pluripreamiato Kantemir Balagov

E’ oggi sugli schermi italiani il film che a Cannes ha rivelato a Kantemir Balagov, Tesnota (Closeness.) Con uno stile molto personale fatto di silenzi e primi piani, Balagov in...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Musei, Minoranze e Alternative Experts. Le istituzioni museali possono oggi bene…

Durante un simposio tenuto in ottobre da ABC Citta’ a Milano, si è ragionato su come sradicare dai musei i vecchi stereotipi culturali e sfruttare tali istituzioni e il loro...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

"Più libri più liberi". I miei cinque giorni nella “Nuvola della spera…

ROMA - I numeri di "Più libri più liberi" – la Fiera Nazionale della Piccola e Media editoria, organizzata dall'Associazione Italiana Editori (AIE) e ospitata dal Roma convention center - La Nuvola...

Letizia Ghidini - avatar Letizia Ghidini

Sport

Il punto della situazione dopo le prime giornate per il campionato di serie A

Le prime giornate di campionato ci mostrano quali sono state le squadre che si sono comportate meglio, sia per qualità di gioco, sia per capacità di rimonta e di portare...

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]