Martedì, 31 Luglio 2012 18:15

Letteratura. Un mosaico di identità

Scritto da

ROMA - In La mia casa è dove sono (Rizzoli 2010, pag. 161, euro 16.50),  Igiaba Scego racconta le sue appartenenze.

Appartenenze a  due paesi lontani ma uniti da una triste memoria coloniale: l’Italia e la Somalia. Igiaba, figlia di un ex-ministro somalo, è nata  e cresciuta a Roma e rivive con dolore la distruzione di Mogadiscio sotto le bombe della guerra. Una guerra della quale lei, adolescente, non si è accorta,  impegnata com’era ad innamorarsi del ragazzo sbagliato, come solo a sedici anni si può fare. Rivive la sua condizione di cittadina italiana, che ama un paese che ha colonizzato violentemente  la sua Somalia  e ne ricorda , attraverso le storie familiari, l’efferata crudeltà. Igiaba è una vestale  della memoria,  tra le sue pagine riecheggiano le antiche filastrocche somale – storia oh storia di seta-  le vie di Mogadiscio  e la caotica realtà romana. Roma e Mogadiscio si incontrano in questo meraviglioso racconto autobiografico e la bambina Igiaba incontra la Somalia nella piazza di Santa Maria sopra Minerva, dove l’elefante del Bernini richiama la sua Africa. La scrittrice narra la sua storia che non è stata facile, il lusso  dei primi anni della sua vita in Italia ha lasciato, per lungo tempo, spazio alla mensa caritas. Ad una condizione di emarginazione sociale si contrappone il dono della parola, che la fa regina di storie e ammaliatrice di increduli compagni di classe. E’ stata la scrittura a salvarla, a ricomporre il mosaico di identità di una immigrata di seconda generazione che non dimentica le sue radici ma al tempo stesso le vuole rinnovare.


Igiaba Scego è nata a Roma, da una famiglia di origini somale. Collabora con «Repubblica», «Il Manifesto» e «L’Unità» e con riviste che si occupano di migrazione e di culture e letterature africane tra cui «Latinoamerica», «Carta», «El Ghibli», «Migra», «Nigrizia».
Nel 2003 ha vinto il premio Eks&Tra di scrittori migranti con il suo racconto Salsiccia e ha pubblicato il suo primo romanzo, La nomade che amava Alfred Hitchcock.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Le donne e il tempo

Si apre il sipario del tempo

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Speech Art

Quattro voci per una Biennale. Speciale Speech Art Venezia 2019

In occasione dell’ultimo week end di apertura della 58ma Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, ci poniamo alcune domande tentando una veloce analisi del progetto curatoriale di Ralph...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Cannes 73. Il comitato di selezione

Cannes 73. Il comitato di selezione

CANNES – Di seguito il comitato di selezione del fstival di Cannes 2020: Thierry Frémaux, Delegato Generale del Festival dei Cannes, Christian Jeune, direttore del Dipartimento Films e vice Delegato...

Redazione - avatar Redazione

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Sport

Calcio, chi può vincere la Champions League?

Calcio, chi può vincere la Champions League?

Primi verdetti in Champions League, ancora presto per capire chi arriverà fino in fondo, ma certamente si può cominciare a dare un giudizio parziale sulle principali candidare a salire sul...

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]