Giovedì, 30 Agosto 2012 23:26

Venezia 69. Betrayal (Tradimento), in concorso. Recensione. Trailer

Scritto da

VENEZIA (nostro inviato) - Prima di ogni film, al Lido, puntualmente, appare la sigla disegnata da Simone Massi, e ogni volta qualcuno tra il pubblico commenta: “Proprio bella quest’anno!” Si, il siparietto che introduce le proiezioni, con i suoi toni azzurri, i simboli cinematografici, l’autoritratto dell’artista, possiede quel “quid” che fa la differenza.

Non sempre ciò accade alle pellicole del concorso principale, a volte  opere delle sezioni collaterali possono essere più emozionanti.  Così mi è parso anche per il lungometraggio del russo Kirill Serebrennikov, che ha un titolo accattivante “Betrayal”, “Tradimento”,  parla dei tormenti di un uomo e una donna che si conoscono e vengono a sapere di essere traditi dai rispettivi coniugi,  archetipo dell’infedeltà che rimanda al dramma di Edipo. Il film è una storia di passione che si fonde con la morte, quando sta per diventare tesa come una corda di violino,  all’apice del dramma, ahimé,  alcune variazioni sul tema, sconfinanti nel surreale,  le sottraggono pathos.


Serebrennikov ha dichiarato di essersi ispirato a una esperienza personale, la vita gli avrebbe dato l’idea per la sceneggiatura, la protagonista, devastata dal tradimento e dalla mancanza d’amore, è paragonabile alla morte stessa. Amore-morte, desiderio e distruttività, energia incandescente: eppure il film non suscita grandi emozioni, lo spettatore non palpita, non dimentica che quello che vede è finzione.

 

Betrayal
(Izmena, 2012, Russia)
•    Regia:Kirill Serebrennikov
•    Con:Franziska Petri, Dejan Lilic, Albina Dzhanabaeva, Andrey Shetinin, Arturs Skrastins, Guna Zarina
•    Genere: Drammatico
•    Durata: 115'

Betrayal - Trailer


Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Le parole

Le parole strumenti nelle nostre mani scritte ripetute vogliono essere comprese.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

La finestra dell'anima

C’è una finestra nell’anima mia m’affaccio per stupirmi nell’infinito rosso d’un tramonto che non esiste…..

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Speech Art

L’Arte può salvare una vita? L’attivismo animalista nella pratica di Tiziana Per…

Abbiamo incontrato Tiziana Pers in occasione della mostra Caput Capitis II a cura di Pietro Gaglianò presso la aA29 Project Room a Caserta.

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Arriva da Cannes Tesnota (Closeness) del pluripreamiato Kantemir Balagov

E’ oggi sugli schermi italiani il film che a Cannes ha rivelato a Kantemir Balagov, Tesnota (Closeness.) Con uno stile molto personale fatto di silenzi e primi piani, Balagov in...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Sport

Il punto della situazione dopo le prime giornate per il campionato di serie A

Le prime giornate di campionato ci mostrano quali sono state le squadre che si sono comportate meglio, sia per qualità di gioco, sia per capacità di rimonta e di portare...

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]