Sabato, 01 Settembre 2012 11:11

Venezia 69. “The iceman”: lunghi applausi in sala grande. Recensione. Trailer

Scritto da

VENEZIA (nostro corrispondente) -  Lunghi applausi  in Sala Grande al termine della proiezione del film fuori concorso The Iceman. Basato sulla vera storia di Richard Kuklinski: il film, diretto dal giovane regista Ariel Vromen, è un appassionante thriller che racconta le vicende di uno dei più terribili killer americani del secolo scorso.

Tutto inizia nel 1964, in New Jersey. Kuklinski, interpretato magistralmente da Michael Shannon, è un giovanotto che per riuscire a campare copia film porno, venduti poi nel mercato nero dalla mafia. La sua vita cambia quando il boss Roy Demeo (Ray Liotta) lo promuove a suo guardaspalle e lo inizia, così, alla vita criminale. Per lui dovrà cominciare ad uccidere. Gli omicidi alla fine saranno più di cento. Ma per Kuklinski la cosa non sembra avere molta rilevanza. Soprannominato da Demeo e dalla stampa l'uomo di ghiaccio, Kuklinski è, appunto, freddo ed impassibile nel compiere le esecuzioni. Sembra quasi non avere sentimenti o passioni, se non per la sua famiglia: la moglie Deborah (Winona Ryder) e le sue due figlie. Padre e marito affettuoso a casa – anche se con qualche scatto d'ira e violenza che dimostrano la sua instabilità – e assassino spietato fuori. Negli anni Ottanta la misteriosa vita di Richard Kuklinski viene a galla   e…

Ispirato alla biografia di Richard Leonard Kuklinski e al libro di Anthony Bruno The iceman: the true story of a cold-blooded killer, il film è un gangster movie con il quale il regista è riuscito a tratteggiare con bravura il profilo psicologico e umano di quest'uomo di ghiaccio. Parte del merito va certamente al cast e in particolare a Michael Shannon, capace di interpretare in modo straordinario il personaggio Kuklinski mettendone in risalto l'assenza di emozioni e passioni, l'instabilità mentale; un uomo completamente dissociato dal mondo esterno, reale, convinto di essere capace di una sola cosa: uccidere.

 

The Iceman
Titolo originale:
The Iceman

Nazione:
U.S.A.

Anno:
2012

Genere:
Drammatico

Durata:
98'

Regia:
Ariel Vromen

Sito ufficiale:
http://filmup.leonardo.it/sc_theiceman.htm" \

Cast:
  Michael Shannon,    Winona Ryder,   Chris Evans, Ray Liotta,   James Franco,   David Schwimmer, Stephen Dorff, Garrett Kruithof, Erin Cummings, Robert Davi

Produzione:
Bleiberg Entertainment, Millennium Films, Untitled Entertainment

Distribuzione:
  http://filmup.leonardo.it/distribuzione/index.htm" \t 

Data di uscita:

    
The iceman - trailer

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Mamma è tante cose

Cos’è una mamma?  Per chi non l’ha avuta è una stella. 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300x300haring.gif

Romanzi e racconti

Note fuori margine. Decimo episodio: "Le piccole cose"

Note fuori margine. Decimo episodio: "Le piccole cose"

L'ultimo episodio di "Note fuori margine" affronta le "piccole cose" che fanno grande l'inclusione. L'inclusione, infatti, non è soltanto una bella parola, ma è un pensare e un agire quotidiano...

Francesco Pettinari - avatar Francesco Pettinari

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Speech Art

Quattro voci per una Biennale. Speciale Speech Art Venezia 2019

In occasione dell’ultimo week end di apertura della 58ma Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, ci poniamo alcune domande tentando una veloce analisi del progetto curatoriale di Ralph...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Cannes 73. La giovane selezione della Cinéfondation

Cannes 73. La giovane selezione della Cinéfondation

CANNES - Lo sfortunato Festival del cinema di Cannes, una delle manifestazioni internazionali più importanti che ha pagato duramente le interferenze del coronavirus,  presenta la selezione Cinéfondation del 2020, ovvero...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei de…

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei del Mediterraneo. Foto

In molte persone, la parola Eolie evoca istintivamente immagini di mare azzurro e spiagge incontaminate. Pochi, tra le migliaia di turisti che arrivano ogni anno, conoscono il museo di Lipari...

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

Studi scientifici dimostrano l’importanza delle arti per il benessere psico-fisico  

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Sport

Calcio, chi può vincere la Champions League?

Calcio, chi può vincere la Champions League?

Primi verdetti in Champions League, ancora presto per capire chi arriverà fino in fondo, ma certamente si può cominciare a dare un giudizio parziale sulle principali candidare a salire sul...

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]