Mercoledì, 05 Settembre 2012 21:22

Venezia 69. “L'intervallo”: in concorso nella sezione Orizzonti. Recensione. Trailer

Scritto da

VENEZIA (nostro corrispondente) - Girato a Napoli con due giovanissimi attori esordienti, L'intervallo segna l'esordio al lungometraggio di finzione del documentarista Leonardo Di Costanzo.

È l'incontro-scontro tra due adolescenti nella violenta periferia partenopea, Veronica e Salvatore (Francesca Riso e Alessio Gallo), due esclusi che vivranno la loro “giornata particolare” rinchiusi tra le mura diroccate di un ex ospedale psichiatrico. Salvatore vende limonate e granite insieme al padre, ma viene costretto a fare da carceriere a una quindicenne che il boss del quartiere ha deciso di tenere in ostaggio. Lui tanto timido e impacciato, quanto è aggressiva e spavalda lei che dovrebbe essere sua prigioniera. L'iniziale ostilità tra i due si trasforma in un'inevitabile intimità, fatta di scoperte e confessioni reciproche: tra sogni e speranze si troveranno a confrontarsi con una realtà che non concede salvezza.

Un film interessante, che non vuole essere un'opera sulla criminalità organizzata, ma piuttosto il racconto del mondo interiore di due personaggi, consapevoli che il loro futuro è in mano alla camorra. Il sostrato è lo stesso di Gomorra, di cui condivide anche lo sceneggiatore, Maurizio Braucci, autore di punta della nuova narrativa italiana.

Ma Leonardo Di Costanzo sorprende e convince proprio allontanandosi da volontà documentaristiche per avvicinarsi a un realismo tanto verosimile quanto“fantastico”. E non è un caso che i momenti più belli del film siano quelli in cui i due protagonisti sembrano abbracciare il sogno, la sospensione della realtà. La fantasia che si scontra così bruscamente con l'oggettività violenta di cui entrambi fanno parte.

L'intervallo

regia di Leonardo Di Costanzo

con Francesca Riso, Alessio Gallo, Carmine Paternoster, Salvatore Rucco, Antonio Buil

prodotto da Carlo Cresto-Dina e Tiziana Soudani

scritto da Maurizio Braucci, Mariangela Barbanente, Leonardo Di Costanzo

una produzione tempesta e AMKA Films Productions in collaborazione con Rai Cinema

produttore associato Alberto Pezzotta

fotografia di Luca Bigazzi

genere drammatico, anno 2012

L’intervallo - Trailer

 

 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Madre ti troverò

Sento la tua voce tra le foglie del melo son piene di sapore calore…racchiudono sospiri da tanto trattenuti.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Il passato è nei sogni

Il passato non passa ci si inciampa sempre.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Speech Art

La cultura dentro e fuori l’Accademia. Intervista a Julia Draganović

Abbiamo incontrato la neodirettrice di Villa Massimo, Accademia tedesca a Roma. Con lei abbiamo parlato di promozione culturale, del senso della Istituzione che guida e di come la cultura sia...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Arriva da Cannes Tesnota (Closeness) del pluripreamiato Kantemir Balagov

E’ oggi sugli schermi italiani il film che a Cannes ha rivelato a Kantemir Balagov, Tesnota (Closeness.) Con uno stile molto personale fatto di silenzi e primi piani, Balagov in...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Sport

Il punto della situazione dopo le prime giornate per il campionato di serie A

Le prime giornate di campionato ci mostrano quali sono state le squadre che si sono comportate meglio, sia per qualità di gioco, sia per capacità di rimonta e di portare...

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]