Giovedì, 13 Settembre 2012 18:57

Venezia 69. “Pietà”: denaro e violenza nel Leone d’oro. Recensione. Trailer

Scritto da

ROMA - Nel quartiere di Cheonggyecheon l’incubo dei proprietari delle officine manifatturiere si chiama Kang-do, lo strozzino incaricato del recupero crediti.

I suoi metodi sono crudeli e per questo efficaci: mutilare i debitori per poter incassare i soldi dell’assicurazione. Qualcuno preferisce morire piuttosto che restare storpio a vita, imprigionato nelle grinfie di un vero e proprio demonio. All’improvviso compare in scena una donna misteriosa che dice a Kang-do di essere sua madre. In lei prevale la necessità di scrollarsi di dosso il senso di colpa per aver abbandonato il ragazzo trent’anni fa, in lui domina inizialmente la rabbia che chiude la strada al perdono. Sarà proprio l’affetto materno a far convertire Kang-do e a fargli provare quel sentimento di pietà che tante volte le sue vittime avevano invocato.


Il diciottesimo film di Kim Ki-duk – come sottolineano i titoli di testa – non si discosta tanto dalla filmografia del regista coreano, trionfatore dell’ultima Mostra del cinema di Venezia. Lo stile registra qualche significativa variazione, come le improvvise zoomate che frammentano il flusso delle immagini, mentre i temi sono quelli a cui il regista è più affezionato: la violenza, su uomini e animali, il sacrificio, la vendetta. La riflessione dell’autore questa volta si sposta sul ruolo del denaro nella società capitalistica che sembra andare a braccetto proprio con la violenza, l’elemento che caratterizza ogni rapporto umano presente nel film. La dialettica dei sentimenti opposti – l’amore e l’odio, l’empietà, la depravazione e la devozione – di cui il regista vuole scoprire i confini, sono incarnati a fasi alterne dai diversi personaggi che finiscono per diventare i protagonisti di un gioco con continui ribaltamenti di ruolo.

Pietà
Un film scritto, diretto e prodotto da Kim Ki-duk
Con Cho Min-soo e Lee Jung-jin


Pietà - trailer

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Terra poesia dei sensi

Ogni angolo di terra è poesia per gli occhi.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

El Mimo

Mimo la protesta colorata di sogni di riscossa

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Speech Art

Quattro voci per una Biennale. Speciale Speech Art Venezia 2019

In occasione dell’ultimo week end di apertura della 58ma Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, ci poniamo alcune domande tentando una veloce analisi del progetto curatoriale di Ralph...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Arriva da Cannes Tesnota (Closeness) del pluripreamiato Kantemir Balagov

E’ oggi sugli schermi italiani il film che a Cannes ha rivelato a Kantemir Balagov, Tesnota (Closeness.) Con uno stile molto personale fatto di silenzi e primi piani, Balagov in...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Sport

Il punto della situazione dopo le prime giornate per il campionato di serie A

Le prime giornate di campionato ci mostrano quali sono state le squadre che si sono comportate meglio, sia per qualità di gioco, sia per capacità di rimonta e di portare...

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]