Lunedì, 29 Aprile 2013 20:24

70ma settimana musicale Chigiana 9-18 luglio

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

SIENA - E’ giunta alla 70^ edizione “La Settimana Musicale Senese dell’Accademia Musicale Chigiana”  in programma a Siena dal 9 al 18 luglio,  con un interessante cartellone  ideato dal direttore artistico Aldo Bennici  che prevede rarita', prime esecuzioni assolute, il recupero del repertorio barocco e un'attenzione rivolta alla musica dei nostri giorni, affidate ad artisti e musicisti di fama internazionale.

Fra le novita' inedite esecuzioni della compositrice Lucia Ronchetti, la riscoperta del dramma per musica 'Imeneo' di Handel con Fabio Biondi ed Europa Galante, l'omaggio a Luciano Berio a dieci anni dalla scomparsa e il concerto del pianista Michele Cam.   

“Le difficolta che stiamo attraversando hanno imposto all'Accademia Chigiana delle scelte precise” – a dichiarato  il presidente della Fondazione Monte dei Paschi di Siena Gabriello Mancini  nel presentare nel corso della conferenza stampa a Roma, la Manifestazione che si svolge nell'ambito dell'ottantaduesima Estate Musicale Chigiana - “ la prima scelta e' stata quella di continuare. Una volta trovate le risorse  abbiamo privilegiato  l'aspetto qualitativo rispetto a quello quantitativo, anche se il programma e' comunque denso e forbito per quanto riguarda la settimana musicale e le altre attività collaterali. Siccome le risorse disponibili sono diminuite abbiamo deciso di dare la priorità ai corsi e alla concertistica. Intendiamo anche valorizzare al massimo il patrimonio culturale, monumentale, artistico dell'Accademia Chigiana aumentando il numero di giorni di apertura di Palazzo Chigi-Saracini. Coinvolgeremo di piu' le scuole, il movimento turistico, le associazioni culturali". Inoltre, l'Accademia Chigiana, spiega il presidente della Fondazione Mps, sta cercando sponsor pubblici e privati per collaborazioni e sinergie.

La Manifestazione inizia  martedì 9 luglio (replica il 10) al Teatro dei Rinnovati con “La colombe”, opéra-comique che Charles Gounod compose tra il 1859 e il 1860.A Siena verrà presentato, per la prima volta in Italia, nell'originale versione Gounod-Poulenc.. L’Orchestra della Toscana è diretta da Philipp Von Steinaecker; con Laura Giordano (soprano), Laura Polverelli (mezzosoprano), Juan Francisco Gatell (tenore) e Filippo Polinelli (basso).

Per la musica contemporanea, la Settimana Musicale Senese per il terzo anno consecutivo ospita una compositrice: dopo Silvia Colasanti e Isidora ?ebeljan, quest’anno è la volta di  Lucia Ronchetti, musicista con una grande formazione culturale  e importanti collaborazioni con teatri e istituti europei. Giovedì 11 luglio al Teatro dei Rozzi i Neue Vocalsolisten una delle migliori formazioni vocali di musica contemporanea, affiancati dall’Ensemble Alter Ego, eseguiranno musica della compositrice romana: in prima assoluta Blumenstudien, da un madrigale a cinque voci di Gesualdo da Venosa, in prima italiana Hombre de mucha gravedad drammaturgia per quattro voci e quartetto d’archi da “Le damigelle d’onore” di Velázquez, e “Anatra al sal” commedia armonica per sei voci; in programma anche Pinocchio, una storia parallela drammaturgia per quattro voci maschili su testo di Giorgio Collodi.

Nel 2013 ricorre il  bicentenario della nascita di Verdi e Wagner. In omaggio a questi due grandi musicisti, uno dei più importanti e affermati pianisti italiani, Michele Campanella,venerdì 12 luglio al Teatro dei Rozzi  interpreterà le più famose e celebri melodie verdiane di Rigoletto, Simon Boccanegra, Aida e Trovatore, cui si affiancano quelle wagneriane di Parsifal, Tristano e Isotta, Tannhäuser, L’Olandese volante, Lohengrin e L’Anello dei Nibelunghi.

Altra rarità, questa volta barocca, in programma alla chiesa di Sant’Agostino sabato 13 luglio: Fabio Biondi con la sua Europa Galante, una delle formazioni di musica antica più famose in Italia e all’estero, dirige la prima ripresa italiana dell’Imeneo (1738-40) di Händel, che si avvale delle ottime voci, tutte specializzate in questo repertorio, di Cristina Arcari e Ditte Andersen (soprani), Anne Hallenberg (mezzosoprano), Magnus Staveland (basso-baritono) e Marcos Fink (basso). Quella ripresa da Biondi è l’esecuzione in forma di concerto come «nuova serenata intitolata Hymen», che ebbe luogo nel 1742 alla New Music Hall di Dublino: in questa edizione la partitura si caratterizza per le sostanziali modifiche e tagli, nonché per l’aggiunta di due arie e due duetti tratti da altre opere.

A dieci anni dalla sua scomparsa, la Settimana Musicale Senese rende omaggio a Luciano Berio uno dei massimi compositori italiani che con Siena e l’Accademia Chigiana, che accolse diverse sue prime esecuzioni, ebbe un legame speciale. Lunedì 15 luglio alla Chiesa di Sant’Agostino saranno due validissimi musicisti italiani apprezzati per la loro versatilità nel passare dal repertorio antico a quello dei nostri giorni - il violinista Francesco D’Orazio (Premio Abbiati nel 2010) e il violoncellista Nicola Fiorino - a eseguire le Sequenze che Berio ha scritto per violoncello (2002) e violino (1976) e i sei Duetti nella trascrizione per violino e violoncello. La musica di Berio si alternerà ad alcune Sonate dalla op. 5 di Arcangelo Corelli, di cui quest’anno cade il terzo centenario della morte. A seguire, nella giornata di martedì 16 luglio, la proiezione a Palazzo Chigi Saracini di un video che trasmetterà le sue lezioni tenute nel 2001 alla Chigiana.

Ancora musica da camera, con i due capolavori del Quartetto per archi in mi minore di Verdi e il Quintetto per clarinetto e archi in si minore op. 115 di Brahms, è in programma alla Chiesa di Sant’Agostino mercoledì 17 luglio con i solisti della prestigiosa Mahler Chamber Orchestra al suo debutto alla Chigiana di Siena.

Uno dei più celebri direttori delle ultime generazioni, Daniel Harding, dirige un’orchestra entusiasticamente definita dal giornale Le Monde “la migliore orchestra del mondo”, la Mahler Chamber Orchestra, terrà l’atteso concerto di chiusura della 70a Settimana Musicale Senese giovedì 18 luglio al Teatro dei Rinnovati; il concerto è realizzato con il contributo della Banca Monte dei Paschi di Siena. Programma di ampio respiro che si apre con la Sinfonia n. 7 di Sibelius, per proseguire con il Concerto per pianoforte e orchestra K 503 di Mozart (solista Paul Lewis uno dei più brillanti e giovani pianisti inglesi). Il concerto prosegue con l’Idillio di Sigfrido di Wagner e si concluderà con la Sinfonia n. 2 di Schumann.

Info: Accademia Musicale Chigiana, tel. 0577-22091,  HYPERLINK "http://www.chigiana.it/"www.chigiana.it

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

La fragile follia

In noi è la visione dell’essere la follia… Le fragili ragioni del cuore un mondo perduto in silenzi in lacrime nell’indifferenza.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Madre ti troverò

Sento la tua voce tra le foglie del melo son piene di sapore calore…racchiudono sospiri da tanto trattenuti.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Speech Art

La cultura dentro e fuori l’Accademia. Intervista a Julia Draganović

Abbiamo incontrato la neodirettrice di Villa Massimo, Accademia tedesca a Roma. Con lei abbiamo parlato di promozione culturale, del senso della Istituzione che guida e di come la cultura sia...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Arriva da Cannes Tesnota (Closeness) del pluripreamiato Kantemir Balagov

E’ oggi sugli schermi italiani il film che a Cannes ha rivelato a Kantemir Balagov, Tesnota (Closeness.) Con uno stile molto personale fatto di silenzi e primi piani, Balagov in...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Sport

Il punto della situazione dopo le prime giornate per il campionato di serie A

Le prime giornate di campionato ci mostrano quali sono state le squadre che si sono comportate meglio, sia per qualità di gioco, sia per capacità di rimonta e di portare...

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]