Lunedì, 21 Ottobre 2013 11:04

Meg dal vivo al Rising Love, tutti i colori dell’electro

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - “Promemoria” e “Il confine tra me e te”, singoli pubblicati a novembre 2012 e aprile 2013, sono le prime due tappe del nuovo progetto artistico di Meg che culminerà col suo terzo album solista in uscita a inizio 2014 per la sua etichetta Multiformis.

La ricerca di atmosfere sofisticate, allo stesso tempo classiche e contemporanee, che ha accompagnato la nascita delle due canzoni, si impreziosisce attraverso la scelta di affidare ad artisti indipendenti – produttori di musica elettronica e videomaker – la realizzazione di remix audio-video che ne sottolineano le diverse sfaccettature secondo nuove prospettive, sorprendentemente coerenti con le versioni originali.

Sette produttori e sette videomaker, quattordici artisti ai quali Meg ha messo a disposizione la propria voce e la propria immagine. Il risultato è uno showcase ricco e rappresentativo della produzione digitale e multimediale italiana e un altra tessera che si aggiunge al mosaico multiforme che rappresenta la personalità artistica di Meg.

La pubblicazione dei due EP e dei videoclip costituisce anche il primo mattone di un progetto che sta molto a cuore a Meg: Multiformis Lab, un laboratorio virtuale attraverso il quale questo scambio creativo tra Meg – la sua voce, musica, immagine – e i talenti creativi della scena italiana diverrà un flusso regolare e, speriamo, crescente e sempre più diffuso, con l’obiettivo di dare il proprio contributo allo sviluppo qualitativo e quantitativo della creatività indipendente.

La quindicesima artista coinvolta è l’illustratrice Dadà Di Donna, sorella di Meg ed autrice delle cover dei due E.P., che richiamano in chiave elettroliberty le immagini dei video ufficiali dei due singoli.

“Sono orgogliosa e lusingata di questa collaborazione nata sulla base della stima reciproca e dell'amore per la musica. È esaltante sentire un tuo pezzo riarrangiato in una versione per quartetto d'archi, oppure in versione techno. In questo sono totalmente figlia degli anni ‘90 e della cultura del remix, anni di grande fermento e libertà musicale in cui si capì che un pezzo poteva essere declinato in mille modi diversi, svelandone le infinite potenzialità . Perché le definizioni e i generi calzano stretti e limitano la circolazione della creatività . Perché la musica è una sola e ogni volta che si fa un remix si ribadisce questo”.

Un live dove l'elettronica regnerà sovrana, i bpm e i suoni risponderanno al l'esigenza urgente del corpo di luce , di sole, di dolce tepore delle notti estive, di uscire dai letarghi e dai freddi invernali , di ballare come inno alla vita. Meg sarà accompagnata in tour dai musicisti Mario Conte (synths ed elettronica), Marco “Benz” Gentile (violino elettrico, synth, surdo) e Alfredo Maddaluno (batteria elettronica e acustica, synths). “Volevo musicisti che suonassero più strumenti perché nei miei pezzi convivono varie anime, musicisti che con disinvoltura potessero passare da frasi melo' di violini a linee di basso superelettro. Tutti e tre hanno studiato pianoforte: questo permetterà in alcuni brani arrangiamenti contrappuntistici e a piu' voci, insomma musica da camera con suoni totalmente elettronici”.

A seguire dj set a cura di Enrico Silvestrin.

Sabato 26 ottobre

Ore 22.30

Rising Love

Via delle Conce, 14 - Roma

Ingresso Euro 10

Infoline 3394270672

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Un mondo scomparso

Contadini un mondo scomparso. I “contadini che siamo stati.”

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Notte taciturna

Ricordo quella luna incantata e il dolce languore di una confidenza bisbigliata nel confessionale del cuore.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Speech Art

L’Arte può salvare una vita? L’attivismo animalista nella pratica di Tiziana Per…

Abbiamo incontrato Tiziana Pers in occasione della mostra Caput Capitis II a cura di Pietro Gaglianò presso la aA29 Project Room a Caserta.

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Arriva da Cannes Tesnota (Closeness) del pluripreamiato Kantemir Balagov

E’ oggi sugli schermi italiani il film che a Cannes ha rivelato a Kantemir Balagov, Tesnota (Closeness.) Con uno stile molto personale fatto di silenzi e primi piani, Balagov in...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Sport

Serie A: il punto della situazione sul campionato 2018-2019

Facciamo una piccola considerazione sul campionato di serie A 2018-2019. All’inizio della stagione le famose griglie di partenza avevano molto fatto discutere, specialmente per via del fatto che il Napoli...

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]