Sabato, 30 Novembre 2013 20:58

Premio Juan Montalvo a Milano: un pomeriggio di poesia senza tempo

Scritto da
Nelle foto, il pubblico nella Sala Napoleonica; Roberto Malini con Franco Loi; Steed Gamero con il Console generale dell'Ecuador Narcisa Soria Valencia. Nelle foto, il pubblico nella Sala Napoleonica; Roberto Malini con Franco Loi; Steed Gamero con il Console generale dell'Ecuador Narcisa Soria Valencia.
MILANO -  Ieri, 29 novembre 2013, si è svolta la cerimonia di premiazione del Premio Internazionale di Poesia, Narrativa e Fotografia "Juan Montalvo", presso la la Sala Napoleonica di Palazzo Greppi, in via S. Antonio 12, a Milano. Nella meravigliosa sala neoclassica settecentesca si sono alternati i vincitori dei premi e ospiti vicini ai temi dell'integrazione, dell'amicizia fra i popoli e del rispetto per l'ambiente.
Il concorso - dedicato a Juan Montalvo, una delle figure di spicco della letteratura ecuadoriana dell'Ottocento - è nato infatti dalla volontà di emancipare la storia del mondo dallo sguardo unilaterale europeo, lasciando spazio a paesaggi e narrazioni "altre", e altrettanto meritevoli di attenzione e credibilità. Promosso dal Consolato dell'Ecuador e dal Centro ecuadoriano di arte e cultura di Milano, il Premio ha coinvolto anche i dipartimenti di Scienze della Mediazione linguistica e di Studi interculturali e di Lingue e Letterature straniere dell'Università degli Studi di Milano, e in particolare Emilia Perassi, Gianni Turchetta, Gianpiero Piretto, Nicoletta Vallorani, Maria Vittoria Calvi e Irina Bajini.

Al primo classificato nella sezione poesie, Umberto Vicaretti, è andato anche un altro premio: un viaggio di una settimana in Ecuador, con un'escursione al Parco Yasunì. Le poesie, i racconti e le fotografie selezionate saranno pubblicate sulla rivista "Altre Modernità" dell'Università degli Studi di Milano. Nel corso dell'evento, che si è svolto davanti a un salone gremito ed entusiasta, è stato particolarmente applaudito il breve concerto del Maestro Willmer Guachi, noto arpista ecuadoriano, che ha eseguito brani del folclore andino, una passacaglia e una polka criolla. Numerose personalità hanno ricevuto i Premi per la Cultura. Fra di loro, il poeta Franco Loi, i poeti americani - fondatori del movimento 100 Thousand Poets for Change - Michael Rothenberg e Terri Carrion, il presidente dell'UNICEF Italia Giacomo Guerrera. Per me e Steed Gamero, il giovane poeta e fotografo peruviano che mi ha accompagnato all'evento - realizzando una bella serie di immagini - questo appassionante evento, che ormai fa parte del calendario della cultura milanese, ha costituito l'occasione per stringere ancora la mano al Console generale dell'Ecuador Narcisa Soria Valencia - sempre impegnata per l'armonia fra i popoli, l'intercultura e l'ecologia - e all'infaticabile Guaman Allende, Responsabile della sezione letteraria del Centro Ecuatoriano di Arte e Cultura in Milano. Importante lo scambio di idee con l'italianista Gianni Turchetta, presidente della giuria letteraria. Finalmente ho avuto modo di conoscere il grande poeta Franco Loi, che quarant'anni fa ebbe parole di lode per i miei primi lavori poetici, ma che non ho mai incontrato di persona. Franco, che ricordava ancora quelle mie poesie giovanili, mi ha commosso. Abbiamo conversato su tanti argomenti. In primis, l'importanza della poesia nel mondo contemporaneo, travagliato da orrori e minacciato dall'insensatezza di un'umanità troppo materialista. Il grande poeta, con cui abbiamo trascorso anche parte della serata successiva al premio, ha trasmesso a Steed i valori che un tempo lo avvicinarono alla poesia ed è stato emozionante vederli insieme: il vecchio e il giovane. La stessa vitalità. Lo stesso amore per la poesia. Non aspetteremo la prossima edizione del Juan Montalvo per rivederci e proseguire una conversazione intensa e illuminante.

 
 

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

La nuova alba

Interrogarsi… svegliarsi in questo permutare di eventi.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300x300haring.gif

Romanzi e racconti

Note fuori margini. Quinto episodio: "Grattacieli"

Note fuori margini. Quinto episodio: "Grattacieli"

Esami di Stato sì, esami di Stato no? In modalità virtuale o in presenza? È  questa una delle domande più urgenti che i docenti, i ragazzi e le famiglie si...

Francesco Pettinari - avatar Francesco Pettinari

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Speech Art

Quattro voci per una Biennale. Speciale Speech Art Venezia 2019

In occasione dell’ultimo week end di apertura della 58ma Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, ci poniamo alcune domande tentando una veloce analisi del progetto curatoriale di Ralph...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Cannes 73. Per ora il festival è rimandato

Cannes 73. Per ora il festival è rimandato

L’organizzazione del  Festival di Cannes 2020 ha diffuso un comunicato per rendere noto che la rassegna cinematografica non si terrà nelle date previste 12-23 maggio. 

Redazione - avatar Redazione

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

L’amore ai tempi del coronavirus

L’amore ai tempi del coronavirus

L’epidemia fa bene all’amore o no? Non ci sono statistiche in materia, né esperti che ne parlino in tv, ma la domanda è legittima. E la risposta  più ovvia è:...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Sport

Calcio, chi può vincere la Champions League?

Calcio, chi può vincere la Champions League?

Primi verdetti in Champions League, ancora presto per capire chi arriverà fino in fondo, ma certamente si può cominciare a dare un giudizio parziale sulle principali candidare a salire sul...

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]