Mercoledì, 04 Dicembre 2013 19:31

Frank Zappa. Celebrazioni della carriera dopo 20 anni dalla morte

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Il 4 dicembre del lontano 1993 moriva a Los Angeles quello che veniva e viene tutt'ora considerato uno dei geni musicali e non del ventunesimo secolo: Frank Zappa.

Cantautore, compositore, arrangiatore, direttore d'orchestra, produttore discografico, regista, sceneggiatore, attore e produttore cinematografico Frank si spense alla giovane eta di 52 anni (pochi giorni prima di compierne 53) per un cancro alla prostata. Al poliedrico artista famoso in tutto il mondo e non solo negli Stati Uniti,propio paese natale vengono dedicati continui tributi e omaggi da numerosi artisti del calibro dei Dream Theater (il loro album awake è un tributo fatto dal batterista del gruppo Mike Portnoy,grande fan di Frank), dai Ramones e anche da George Harrison che lo cita in uno dei suoi singoli Blood from a clone. Addirittura Alice cooper,che ancora oggi è una delle personalità più stravaganti ed eccentriche nel mondo della musica Rock ha definito Frank Zappa come "il genio". Anche in Italia oltre ad essere fonte di ispirazione continua per artisti contemporanei del nostro paese come Elio e le storie tese e Caparezza Frank Zappa è stato omaggiato piu' volte : dopo essere stato ricordato a Bologna e alla mostra di Venezia verrà nuovamente omaggiato a Mestre il 6 e 7 Dicembre in una manifestazione presentata dal gruppo romano Debra Kadabra (nome tributo a Frank Zappa e al suo brano omonimo del 1976) e il 18 Dicembre a Milano,con una maratona dei brani piu belli e celebri di Zappa seguito da un "concerto tributo" dove suonerà l'orchestra Verdi. Ma la produzione artistica di Frank zappa non è terminata nonostante la morte dell'autore : il patrimonio artistico di Zappa e gestito dalla sua seconda moglie Gail Zappa e dal figlio Dweezil che,sotto il logo di Zappa Family Trust propio nell'anniversario della morte di Frank starebbero per pubblicare alcuni album postumi inediti. Ultima piccolissima curiosita sulla carriera di Frank Zappa : questo artista è rimasto talmente inciso nella cultura popolare che oggi prendono il suo nome un asteroide,una scheda madre,vari monumenti,vie e parchi e addirittura una medusa. Propio Frank,quando gli scrissero per l'autorizzazione ad utilizzare il suo nome per ridenominare una medusa,molto simpaticamente rispose :<<There is nothing I would like better than to have a jellyfish named after me>>,ossia <<non c'è niente che desideri di meglio che avere una medusa che porti il mio stesso nome dopo di me! >>. 

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Per Aspera ad Astra

PER  ASPERA  AD  ASTRA Uomini di poca fede  deboli vi perdete  nel vostro cammino…  Niente è uguale  ogni paesaggio  ha la sua bellezza.  Mettete da parte la tristezza  la vita è fonte di gioia  per l’uomo stanco  tutte le fonti...

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300x300haring.gif

Romanzi e racconti

Note fuori margine. Terzo Episodio: "Divieto di non”

Note fuori margine. Terzo Episodio: "Divieto di non”

Il terzo racconto di “Note fuori margine” ci porta faccia a faccia con un ragazzo di 12 anni oppositivo doc!

Francesco Pettinari - avatar Francesco Pettinari

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Speech Art

Quattro voci per una Biennale. Speciale Speech Art Venezia 2019

In occasione dell’ultimo week end di apertura della 58ma Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, ci poniamo alcune domande tentando una veloce analisi del progetto curatoriale di Ralph...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Cannes 73. Per ora il festival è rimandato

Cannes 73. Per ora il festival è rimandato

L’organizzazione del  Festival di Cannes 2020 ha diffuso un comunicato per rendere noto che la rassegna cinematografica non si terrà nelle date previste 12-23 maggio. 

Redazione - avatar Redazione

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Sport

Calcio, chi può vincere la Champions League?

Calcio, chi può vincere la Champions League?

Primi verdetti in Champions League, ancora presto per capire chi arriverà fino in fondo, ma certamente si può cominciare a dare un giudizio parziale sulle principali candidare a salire sul...

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]