Print this page
Sabato, 18 Gennaio 2014 17:05

Biennale di Lione. Musique en Scène. 5 - 29 marzo 2014. Giornata Cumulus

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

LIONE - Giornata Cumulus: Alzate il volume del cellulare… inizia il concerto

Il 29 marzo 2014, in occasione della giornata di chiusura della Biennale « Musique en scène », Grame, centro di creazione e residenza di Lione, organizza una passeggiata musicale contemporanea lungo le rive del fiume Saône

La Giornata Cumulus, questo il nome che il direttore artistico Damien Pousset ha scelto per l’ultima data della Biennale, prevede concerti di breve durata e darà la possibilità ad un pubblico più familiare di conoscere da vicino gli artisti in una maniera più conviviale e festosa.

Al costo di soli 10 euro si potrà godere di una lunga giornata, che terminerà con un evento al di fuori di ogni immaginario, infatti chi lo desidera potrà realizzare il sogno di diventare musicista per una sera, davanti a un vero pubblico. 

Alle ore 20 al teatro della Croix Rousse di Lione, il Festival presenterà il «Concert synphonique et partecipatif» il concerto di chiusura diretto da Xavier Garcia, compositore e direttore d’orchestra, che ha scritto per l'occasione, una speciale partitura musicale.

Sarà l’unico concerto in cui non sarà chiesto al pubblico di spegnere il cellulare, ma al contrario, di alzare al massimo il volume e di riprodurre i movimenti che il direttore di orchestra mostrerà. Grazie a questa coreografia, facile da imitare, si riprodurranno dei suoni in base all’inclinazione e al movimento dello smartphone. Questa prima esperienza di concerto partecipativo unico del suo genere, vedrà protagonisti principali della performance il pubblico, munito del proprio smartphone, e i musicisti dell’ensamble Op-Cit. di Lione.

L’applicazione «SmartFaust» realizzata dalla sezione di ricerca di GRAME, sarà scaricabile tramite QRcode o apposito link (tutte le informazioni sul sito della Biennale www.bmes-lyon.fr). Gli appassionati di musica elettronica avranno così a disposizione uno strumento a portata di mano e semplice da suonare, per cui chiunque potrà trovarsi a sperimentare sinfonie casalinghe.

Amatori, strumentisti, musicisti debuttanti o affermati, sono invitati a suonare, muniti del proprio smartphone la sinfonia dedicata all’ultimo concerto di questo Festival interamente dedicato a Heiner Goebbels, uomo di teatro a cui «Musique en scène» dedica questa edizione.

Per tutti coloro interessati all’evento, per imparare la coreografia sonora, sono in programma tre prove dirette dal compositore.

Due ore di emozioni musicali condivise e riprodotte collettivamente in modo indimenticabile. Un evento unico ed imperdibile per chiudere la VII edizione della Biennale e rinnovare l'appuntamento per il 2016.

Super

Correlati

Ultime da Super

Related items