Domenica, 24 Aprile 2011 08:24

Salvare la cultura e lo spettacolo. Lo spot di Beatrice Mancini con Arnoldo Foà

Scritto da

ROMA - E’ uscito su sky, lo spot  ufficiale a sostegno della cultura e dello spettacolo dal vivo firmato Agis, Anac , 100 Autori, SAI ed altri otto sigle sindacali. Protagonisti Arnoldo Foà e Alex Bosson.

La regia è di Beatrice Mancini ( dieci anni di teatro e un brillante esordio alla mostra del Cinema di Venezia 66). Il progetto che nasce nel lontano ’09, quando solo si paventava, l’ombra dei tagli al Fondo Unico dello Spettacolo, ha trovato adeguato spazio nel periodo più buio della storia culturale del nostro paese, “costringendo”, si fa per dire, i sindacati, fra cui il nativo SALA ( sindacato autonomo lavoratori dell’audiovisivo) a firmare assieme un documento ufficiale. Dopotutto lo spot nasce per celebrare il caleidoscopio dello spettacolo dal vivo, nella sua eteronegeità di forme. Si deve a questo, la scelta del Teatro Furio Camillo di Roma  ( location del film pubblicitario) come spazio di sperimentazione, conosciuto al livello nazionale per  il Teatro – Danza, e la Danza Contemporanea, l’Egida di un grande attore di Prosa come Arnoldo Foà ( 95 anni lo scorso gennaio), l’iniziale adesione di Antonio Latella  con i costumi dell’Hamlet Portraits.
La presenza poi, di un giovanissimo attore, alla sua prima esperienza restituisce  quella estemporaneità che é elemento fondamentale del Teatro: spettacolo dal vivo che si rigenera tutte le sere, di replica in replica; fedele a se stesso, senza mai essere identico.


Le diversità dello spettacolo dal vivo di stampo teatrale  dovrebbero essere un valore da salvaguardare ma le politiche culturali sono principalmente a favore, delle grandi compagnie e dei grandi spazi ( roma è una città di vetrina). Nella capitale esiste però un circuito Indipendente  “sommerso” che pullula di talenti che rischiano di essere annientati. Di questo e di altro si è parlato molto nella passata Settimana della Cultura con dibattiti, incontri con le istituzioni. Solo il 20 aprile ce ne sono stati due, uno al Teatro India, l’altro alla Sala Santa Marta di P.zza del Collegio Romano, (quest’ultimo organizzato dal Movem09) . Sventati gli  eventuali tagli alla spesa pubblica per lo spettacolo e l’ aumento di un euro sul biglietto del Cinema, (dopo l’insediamento del nuovo ministro dei beni culturali Galan) nn è comunque  il caso di rilassarsi. Le notizie sul reintegro del FUS non possono che trovarci d’accordo, ma il problema rimane il sistema  di redistribuzione dei fondi. Privilegiata la Lirica troppo penalizzati i piccoli e medi Teatri.


Ed è proprio sulle difficoltà dei Teatri sotto i cento posti che verterà la due giorni organizzata dal Teatro dei Contrari, che si terrà a giugno. L’iniziativa aprirà con lo spot della Mancini, presentato in anteprima alla CasadelCinema di villa Borghese, in occasione della giornata mondiale del Teatro.
Molti Teatri  a Roma e fuori hanno deciso di proiettarlo prima dello spettacolo tutte le sere e fino alla fine della stagione teatrale, in primis il Teatro Eliseo di Massimo Monaci, che ampio spazio sta dando a questa iniziativa di sponsorizzazione a favore della cultura, inserendo il film sia sulla Web TV del Teatro, che nella programmazione televisiva degli spazi che danno su Via Nazionale.
Claim dello spot è : “ Sostenere la cultura è un atto di civiltà – campagna a favore del Teatro e dello Spettacolo” Lo spot sarà poi distribuito nelle sale del circuito Agis e  nelle arene estive quali quella di Pzza Vittorio, nella programmazione dell’Estate Romana 2011.

 

Lo spot

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Terra poesia dei sensi

Ogni angolo di terra è poesia per gli occhi.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

El Mimo

Mimo la protesta colorata di sogni di riscossa

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Speech Art

Quattro voci per una Biennale. Speciale Speech Art Venezia 2019

In occasione dell’ultimo week end di apertura della 58ma Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, ci poniamo alcune domande tentando una veloce analisi del progetto curatoriale di Ralph...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Arriva da Cannes Tesnota (Closeness) del pluripreamiato Kantemir Balagov

E’ oggi sugli schermi italiani il film che a Cannes ha rivelato a Kantemir Balagov, Tesnota (Closeness.) Con uno stile molto personale fatto di silenzi e primi piani, Balagov in...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Musei, Minoranze e Alternative Experts. Le istituzioni museali possono oggi bene…

Durante un simposio tenuto in ottobre da ABC Citta’ a Milano, si è ragionato su come sradicare dai musei i vecchi stereotipi culturali e sfruttare tali istituzioni e il loro...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

"Più libri più liberi". I miei cinque giorni nella “Nuvola della spera…

ROMA - I numeri di "Più libri più liberi" – la Fiera Nazionale della Piccola e Media editoria, organizzata dall'Associazione Italiana Editori (AIE) e ospitata dal Roma convention center - La Nuvola...

Letizia Ghidini - avatar Letizia Ghidini

Sport

Il punto della situazione dopo le prime giornate per il campionato di serie A

Le prime giornate di campionato ci mostrano quali sono state le squadre che si sono comportate meglio, sia per qualità di gioco, sia per capacità di rimonta e di portare...

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]