Domenica, 13 Settembre 2015 20:00

Venezia 72. Leone d’oro, vince il nuovo mondo?

Scritto da

LIDO DI VENEZIA -  La 72 edizione del cinema di Venezia presieduta dal messicano Alfonso Cuaron, ha voluto celebrare il nuovo mondo attraverso  il film Desde Allà dell’esordiente  regista venezuelano Lorenzo Vigas.

E' stata una grande sorpresa per tutti il mondo del cinema, che ha visto esclusi i favoriti de critici: l’Italiano Bellocchio, il cinese Liang Zaho, il russo Aleksandr Sokurov, l’americana Laurie Anderson. Al contrario, 40 anni dopo la morte di Pier Paolo Pasolini non é stata una sorpresa l’assegnazione del premio al film restaurato Salò le 120 giornate di Sodoma (1975), sua ultima opera prima della morte. Una favola amara sul potere e la schiavitù ancora d’attualità. Attualità anche per il film vincitore del Leone d’oro in riferimento alle continue polemiche sul matrimonio gay, l’omofobia  e la discriminazione della differenti preferenze sessuali. Desde Alla (Da Lontano) é la storia dell’amore tra due uomini di età differente: un  adulto che si innamora di un ragazzino in una Caracas violenta e degradata.  Un messaggio politico che risuona in una città come Venezia che ha visto di recente  accendersi un dibattito sull’omosessualità, quando il sindaco Luigi Brugnaro ha ritirato dalle scuole un libro francese «Jean ha due mamme»?  Risponde la giurata Diane Kruger, attrice e modella tedesca: «No, noi cercavamo film che facessero conoscere nuovi registi. Ma si spingerà ad aprire una discussione politica, ben venga… ». Non é politica, ma é certo che il contenuto del film vincitore a Venezia riafferma la lotta di Pasolini contro l’ipocrisia di una società troppo discriminante nei confronti di tutte le differenze. Desde Allà, girato a Caracas, ricorda I Ragazzi delle borgate romane pasoliniane.  Non é politica, ma Pier Paolo Pasolini continua a vivere e a scandalizzare attraverso Salò, come attraverso un film venuto  da lontano, fin dal’America latina: ma non da un nuovo mondo. Infatti non é una vera sorpresa il Leone d’Oro 2015 se pensiamo che nella nostra società moderna sono ritornata tutte le paure, l’incertezze, le fragilità le violenze di una vita già raccontata con lucido estremo realismo nel romanzo Ragazzi di Vita, scritto nel 1955. Non é politica ma, a sua modo, la 72e Mostra del cinema racconta  l’arretramento sociale, culturale, economico di un mondo globalizzato che fatica ad andare avanti. Cinema del reale é la vita e questa non é una sorpresa.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Il mondo muore

Un freddo è sceso nel mio cuore l’ansia mi stringe la gola acuti spigoli feriscono l’anima.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Speech Art

Quattro voci per una Biennale. Speciale Speech Art Venezia 2019

In occasione dell’ultimo week end di apertura della 58ma Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, ci poniamo alcune domande tentando una veloce analisi del progetto curatoriale di Ralph...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Cannes 73. Il comitato di selezione

Cannes 73. Il comitato di selezione

CANNES – Di seguito il comitato di selezione del fstival di Cannes 2020: Thierry Frémaux, Delegato Generale del Festival dei Cannes, Christian Jeune, direttore del Dipartimento Films e vice Delegato...

Redazione - avatar Redazione

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Sport

Calcio, chi può vincere la Champions League?

Calcio, chi può vincere la Champions League?

Primi verdetti in Champions League, ancora presto per capire chi arriverà fino in fondo, ma certamente si può cominciare a dare un giudizio parziale sulle principali candidare a salire sul...

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]