×

Attenzione

JFolder: :files: Il percorso non è una cartella. Percorso: /var/www/vhosts/dazebaonews.it/httpdocs/images/copeland

×

Avviso

There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery Pro plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: images/copeland

Sabato, 25 Giugno 2011 11:14

Stewart Copeland. Il ritmo è la vita. LE FOTO

Scritto da
Rate this item
(2 votes)

ROMA - Incredibile Copeland in un concerto che ha appassionato. Quanto tempo a studiare l’inizio di Driven to tears, quanto tempo a discutere se la chitarra di Message in a bottle fosse doppiata o avesse l’harmonizer, e il delay sulla batteria di Walkin’ on the moon se lo metteva lui da solo o glielo metteva il fonico? Oppure l’entrata su King of pain è fuori tempo o è voluta? …e si potrebbe continuare per ore… per ore… come tanti ragazzini innamorati della musica… innamorati dei Police… "A 14 anni suonavo la batteria nei “fall out”e facevamo solo i loro pezzi, li suonavamo male, ovviamente, ma chissenefega… suonavamo… io volevo essere Stewart Copeland… bello come il sole… gli occhi spiritati… i cerotti sulle dita… un suono e un groove di batteria pazzesco… divenuto familiare come la voce di mia madre."



" Il 31 gennaio del 1984 con Daniele Francesca e Paolo salimmo la collinetta del Palaeur per assistere a uno dei due concerti che i Police fecero a Roma per il Synchronicity Tour… per due ore fummo vicini, a distanza di pochi metri… poi tornammo inevitabilmente lontanissimi, io a scuola la mattina dopo… loro in quel poster che avevo in alto a sinistra sopra il letto… quasi trent’anni dopo Daniele è diventato editore e sta pubblicando in questi giorni un libro speciale per lui…“strange things happens”… la biografia di Stewart Copeland che è stata presentata alla casa del jazz a Roma il 24 giugno… insomma  quel biondo che a quasi 60 anni durante le prove alla fine di ogni pezzo si leva la maglietta sudata e la appende sulle meccaniche della batteria… immenso.… con quel rullante dietro la schiena non potrò sbagliare tempo… che cavolo è la vita…"

Niccolò Fabi


Foto di Melania Stricchiolo
{gallery}copeland{/gallery}

Last modified on Sabato, 25 Giugno 2011 11:38

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Non è semplice farsi amare

Mi perdo in questo parlare di voci insolenti di me che sono il loro ultimo pensiero.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Un mondo scomparso

Contadini un mondo scomparso. I “contadini che siamo stati.”

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Speech Art

L’Arte può salvare una vita? L’attivismo animalista nella pratica di Tiziana Per…

Abbiamo incontrato Tiziana Pers in occasione della mostra Caput Capitis II a cura di Pietro Gaglianò presso la aA29 Project Room a Caserta.

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Arriva da Cannes Tesnota (Closeness) del pluripreamiato Kantemir Balagov

E’ oggi sugli schermi italiani il film che a Cannes ha rivelato a Kantemir Balagov, Tesnota (Closeness.) Con uno stile molto personale fatto di silenzi e primi piani, Balagov in...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Sport

Serie A: il punto della situazione sul campionato 2018-2019

Facciamo una piccola considerazione sul campionato di serie A 2018-2019. All’inizio della stagione le famose griglie di partenza avevano molto fatto discutere, specialmente per via del fatto che il Napoli...

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]