Giovedì, 23 Giugno 2016 19:05

Santa Cecilia. Il Gruppo Astaldi a sostegno della JuniOrchestra Featured

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Venerdì 24 giugno la compagine giovanile di Santa Cecilia festeggia i 10 anni di vita con un concerto. Grazie al contributo di Astaldi – la JuniOrchestra si è potuta dotare di un nuovo e completo set di timpani, che sarà a disposizione dei giovani musicisti, sia a scopo didattico, sia nei numerosi concerti che la JuniOrchestra realizza nelle maggiori città nazionali

ROMA - Il mondo della Grande Industria incontra di nuovo la Musica per amarla e sostenerla.Il Gruppo Astaldi, da tempo al fianco dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia in qualità di Socio Fondatore, quest’anno ha voluto rivolgere particolare attenzione all’Istituzione romana dedicando un contributo straordinario al settore, sempre più in crescita, dell’Education. Il finanziamento è stato destinato all’acquisto di strumenti musicali per la JuniOrchestra, la formazione “junior” orchestrale di Santa Cecilia, divenuta ormai punto di riferimento e realtà esemplare nel panorama delle compagini giovanili italiane.

 

Gruppo Astaldi

Il GRUPPO ASTALDI è uno dei principali Contractor in Italia e tra i primi 25 a livello europeo nel settore delle costruzioni, in cui opera anche come promotore di iniziative in concessione. Attivo da 90 anni a livello internazionale, si propone al mercato sviluppando iniziative complesse e integrate nel campo della progettazione, realizzazione e gestione di infrastrutture pubbliche e grandi opere di ingegneria civile, prevalentemente nei comparti delle Infrastrutture di Trasporto, degli Impianti di Produzione Energetica, dell’Edilizia civile e Industriale, del Facility Management, dell’Impiantistica e della Gestione di Sistemi Complessi. È quotato in Borsa dal 2002 e si colloca all’85° posto nelle classifiche dei Contractor a livello mondiale. Ha chiuso l’esercizio 2015 con un portafoglio ordini complessivo di circa 29 miliardi di euro e un fatturato di 2,9 miliardi ed è attivo con circa 11.000 dipendenti in Italia, Europa (Polonia, Romania, Russia) e Turchia, Africa (Algeria), America del Nord (Canada, USA), America Latina (Cile, Perù, Venezuela, America Centrale), Middle East (Arabia Saudita, Qatar) e Far East (Indonesia).

Per ulteriori informazioni, consultare il sito www.astaldi.com.

 

 

JuniOrchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia

La JuniOrchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia è la prima orchestra di bambini e ragazzi creata nell’ambito delle fondazioni lirico-sinfoniche italiane. Quando nel 2006 l’allora Presidente dell’Accademia, Bruno Cagli, pose le basi per la concretizzazione di un progetto che gli stava a cuore da tempo, nessuno poteva immaginare quanta strada avrebbero percorso i giovani musicisti coinvolti. In meno di un decennio la JuniOrchestra è diventata una delle compagini giovanili più interessanti nel panorama italiano. Trecento ragazzi, suddivisi in gruppi per fascia d’età (dai 4 ai 21 anni) che eseguono musiche del grande repertorio sinfonico e cameristico spaziando da Rossini a Mozart, Vivaldi, Čajkovskij, Bartók, Puccini, Beethoven e molti altri. Seguita con professionalità e competenza dai professori dell’Orchestra dell’Accademia e da Simone Genuini, attuale direttore, la JuniOrchestra Young ha avuto l’onore di essere diretta, tra gli altri, da Antonio Pappano, Mario Brunello, Steven Mercurio, Fabio Biondi e Yoel Levi. Insignita di prestigiosi Premi, quali il Premio Anima (2009), e il Praemium Imperiale della Japan Arts Association (2013), la JuniOrchestra è impegnata nella Stagione “Tutti a Santa Cecilia”, prende parte a concerti e spettacoli, tiene il tradizionale concerto di Natale presso la Camera dei Deputati, ha suonato alla presenza del Presidente della Repubblica, ma soprattutto è impegnata in numerose esibizioni a scopi sociali quali l’annuale Concerto a favore dell’Unità Pediatrica del Policlinico Umberto I.

 

 

 

 

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Un mondo scomparso

Contadini un mondo scomparso. I “contadini che siamo stati.”

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Notte taciturna

Ricordo quella luna incantata e il dolce languore di una confidenza bisbigliata nel confessionale del cuore.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Speech Art

L’Arte può salvare una vita? L’attivismo animalista nella pratica di Tiziana Per…

Abbiamo incontrato Tiziana Pers in occasione della mostra Caput Capitis II a cura di Pietro Gaglianò presso la aA29 Project Room a Caserta.

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Arriva da Cannes Tesnota (Closeness) del pluripreamiato Kantemir Balagov

E’ oggi sugli schermi italiani il film che a Cannes ha rivelato a Kantemir Balagov, Tesnota (Closeness.) Con uno stile molto personale fatto di silenzi e primi piani, Balagov in...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Capire l’economia. QCM attacca Bio-On. Cosa è successo?

Nei giorni scorsi la Bio-On, società bolognese operante nel settore delle bio plastiche, è stata messa nel centro del mirino da un fondo americano che l’accusa di aver mentito sui...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Anakoinosis, un principio terapeutico contro il tumore

Ce ne parla la Prof.ssa Ghibelli dell'Università di Tor Vergata. Prospettive per uno sviluppo farmacologico

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Sport

Serie A: il punto della situazione sul campionato 2018-2019

Facciamo una piccola considerazione sul campionato di serie A 2018-2019. All’inizio della stagione le famose griglie di partenza avevano molto fatto discutere, specialmente per via del fatto che il Napoli...

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]