Giovedì, 01 Giugno 2017 13:32

Venezia 73. Arriva “Una vita”: Brizé ci regala Maupassant.

Scritto da

ROMA – Stéphane Brizé, nella capitale per presentare “Una vita”, in uscita nelle sale il primo giugno (per il pubblico romano eccezionale anteprima al Nuovo Sacher dove l’autore e il suo lungometraggio sono stati introdotti da Nanni Moretti) dice alla stampa di averci messo vent’anni per maturare il “coraggio” di trarre un film da “Une vie” (Una vita), opera prima di Guy De Maupassant.

Il film è fedele alle tappe salienti del grande scrittore francese, inizialmente pubblicate sul quotidiano Gil Blas come romanzo d’appendice, genere di cui ha molti elementi drammatici. Racconta di Jeanne, una ragazza cresciuta in convento, piena di sogni e belle speranze, che va in sposa al visconte Julien De Lamare. Presto la realtà matrimoniale le farà perdere le illusioni: i continui tradimenti del marito e le pressioni indebite di un curato, la porteranno suo malgrado verso la tragedia. Ma anche con Paul, il figlio cui dà tutto, non sarà più fortunata … 

“Una vita” è stato in concorso per il Leone d’Oro a Venezia nel 2016 e ha l’austerità del film d’autore: Brizé ha scelto lo schermo stretto per trasmettere il senso di reclusione della protagonista; il sonoro riproduce lo stormire autentico delle fronde e gli spazi di silenzio sottolineano le emozioni. Stéphane Brizé confessa di aver molto amato il testo di Maupassant e di averne estrapolato tutto ciò che può essere universale, di là dell’epoca in cui si svolge. Judith Chemla, nella parte di Jeanne è perfetta: il regista ha raccontato di averla scelta perché, durante il provino, ha recitato una poesia sdolcinata con concretezza. Una frase di Maupassant, in calce ai titoli, sintetizza la riflessione cinematografica: la vita non è mai così bella o così brutta come appare.


Regia di Stéphane Brizé

 con Judith ChemlaJean-Pierre DarroussinYolande MoreauSwann ArlaudNina Meurisse

 Titolo originale: Une vie.

 Genere Drammatico - FranciaBelgio2016

Durata 119 minuti.

Uscita cinema giovedì 1giugno 2017

distribuito da Academy Two

Una vita - Trailer

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

labo.jpg

Cerca nel sito

Festival di Cannes

Cannes 71. In giuria prevalgono le Marianne

Al pubblico che si appassiona ai film in concorso non importa molto della giuria che li sceglie, ma è significativo che quest’anno al festival del cinema di Cannes, che si...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Opinioni

Il corpo parla e può anche tradirci

Dal fondo della piazza non era possibile vedere bene la faccia di Mussolini affacciato al balcone di piazza Venezia durante le adunate oceaniche organizzate dal regime. Ma nei cinegiornali dell’epoca...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Così il cinema italiano ha raccontato l’Italia

Più di un  secolo di storia nazionale  in dodici indimenticabili  film  d’autore  Negli ultimi cento anni, il rapporto degli italiani con la politica, salvo lodevoli eccezioni come la guerra partigiana...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Speech Art

Quattro voci e una Biennale. Speciale Speech Art Venezia

Quasi alla fine dell’ultima edizione della Biennale di Venezia, raccogliamo le idee e tentiamo di rispondere a un quesito fondamentale che ci sale alla mente, proprio a partire dalle parole...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077