Venerdì, 30 Giugno 2017 11:50

Neuhm: Joe Claussell a Castel Sant'Elmo

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Il 16 luglio l’evento più trendy di Napoli in una location mozzafiato 

Negli ultimi la vocazione dei siti e complessi monumentali di Napoli è cambiata molto fino a diventare il perno intorno al quale ruotano arte, cultura e cittadinanza. Il complesso monumentale di Sant’Elmo è anch’esso ormai parte integrante del tessuto sociale, tanto che il 16 luglio dalle 18 all’1.30 ospiterà un evento davvero speciale ed inconsueto: NEUHM. Ebbene sì, i ragazzi partenopei appassionati di musica house, hanno messo a segno un vero colpaccio, la Piazza d’armi del castello risalente al 1275 sarà un magnifico dance floor a cielo aperto. Super ospite dell’evento di uno dei mentori di Neuhm Joe Claussell, il dj di origine portoricana ma nato e cresciuto a New York e che ha fatto della sua passione un lavoro a 360 gradi. Claussell infatti, oltre ad essere dj, è musicista, produttore, remixer e fondatore insieme Francois K e Danny Krivit di uno dei party più celebri al mondo il “Body & Soul”.  Negli anni 90 sentendo l’esigenza di espandere le proprie radici e di mescolare il proprio sound, Claussell crea la ”Spiritual life music” una vera è propria miniera dove poter attingere a piene mani tra suoni jazz, elettronica, canzoni e tutto ciò che possa definirsi musica. Numerosi e diversi sono i remix e le sue collaborazioni: Sade, Nina Simone, Hector Lavoe, Cesaria Evora, Womack & Womack, Ronny Jordan, Herbie Hancock, Manuel Gottshing e molti altri. Uno dei sui ultimi album “Africa Caribe” su una label storica come la “Fania Records” registra oggi record di vendite. Ma Claussell ha sempre avuto un chiodo fisso che dagli anni 80 porta avanti con determinazione: la passione per il vinile, tanto che con la sua etichetta “Sacred Rhythm” e’ rimasto fedele a quelli che sono i veri e reali principi di produzione musicale, producendo ogni brano esclusivamente in vinile. Oltre a Claussell a fare musica ci sarà anche il dj resident NEUHM Fabrizio Fattore, partenopeo doc ed appassionato delle sonorità più svariate, malgrado la sua giovane età ha già condiviso la consolle con dj di fama internazionale come Ron Trent, Dj Spen & Karizma, Kiko Navarro e Kenny Dope… Domenica 16 Luglio sarà davvero un evento da dover segnare in agenda, una splendida location come Castel Sant’Elmo che domina dall’alto la città, sorgendo nella zona di San Martino e facilmente accessibile anche con i mezzi pubblici. Un party, curatissimo nei dettagli dove oltre all’ottima musica, ci sarà un Vinyl Market e un Live Painting. Il Vinyl Market vedrà protagonisti numerosi negozi e venditori locali che permetteranno al pubblico di acquistare delle vere e proprie chicche, mentre il Live Painting sarà a cura di Lupe giovane e talentuoso artista partenopeo che dipingerà su tela un’opera dedicata alla musica. Ovviamente non mancheranno i migliori cocktails e drinks e soprattutto una posizione arroccata, dalla quale si godrà di una vista suggestiva del centro antico e del golfo di Napoli: dai luoghi dell’antica Partenope a Neapolis, con la stretta feritoia di Spaccanapoli. L’appuntamento è dunque fissato per le 18 con l’evento più trendy che ci sia, e per saltare la fila basterà registrarsi al sito www.neuhm.com

 

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300X300.jpg

Festival di Cannes

Cannes 70. A sorpresa vince “The square”. Tutti i premiati

CANNES -  La giuria del  Festival Internazionale del Film di Cannes  presieduta da Pedro Almodovar e composta da Maren Ade, Jessica Chastain, Fan Bingbing, Agnès Jaoui, Park Chan-wood, Will Smith, Paolo Sorrentino, Gabriel...

Redazione - avatar Redazione

Opinioni

Lago di Bracciano, cronaca di una morte annunciata

BRACCIANO (RM) - Continua l’agonia del lago di Bracciano. Poche gocce di pioggia cadute fra martedì e mercoledì non hanno portato alcun beneficio al livello del lago in lenta ma...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Roma. “La grande monnezza”, decalogo di un degrado da Oscar

Paolo  Sorrentino non ce ne voglia, ma il titolo del suo fortunato film non poteva non diventare il punto di partenza di una serie di calembour che giocano sulla rima...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Speech Art

L’arte come mediazione e stimolo sociale

Il caso Piazza dell’Immaginario nelle parole della curatrice Alba Braza

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208