Giovedì, 10 Agosto 2017 14:58

Racconti d’Estate. Una raccolta di inediti per riflettere e mettersi in discussione

Scritto da

I libri non sono fatti per essere letti e riposti semplicemente nella propria libreria. Sono fatti per essere vissuti, sottolineati, compresi, tenuti dentro di sé.

Come vecchi amici. Alcuni colpiscono per la loro tensione, per la loro poetica inaspettata, altri un po’ meno. Ma tutti hanno un valore. Questa raccolta di racconti intitolata “Racconti per l’Estate” per la collana l’Inedito, ed. Epigrafia e  rientra  a pieno titolo nel primo tipo. Sono una serie di piccoli tesori messi insieme dall’ideatore e curatore di questa collana Fabio Martini, fondatore del gruppo “L’Inedito Rivista Letteraria” gruppo Facebook del 2009 che colpiscono per profondità, intensità, sensibilità, per attenzione verso il lettore e la sua immaginazione. Numerosi sono i nomi che la compongono: Stefania Balsamo, Marco Belli, Amanda Buisan Ferrer, Miguel Capriolo, Alessandro Cardinali, Ilaria De Patre, Annalinda De Toffol, Armando Di Lillo, Tiziana Lari Scatarzi, Sandro Marino, Fabio Martini, Francesca Menghetti, Laura Scalabrini.  Un caleidoscopio di autori diversi tra loro per temi trattati, per argomenti intrapresi, ma che hanno tutti in comune il tema di una viaggio interiore, di una crescita personale ed umana che fa bene all’anima e al cuore. Del resto il tema della raccolta è proprio questo, ossia tentare di far scoprire nuovi orizzonti al lettore spronandolo ad interrogarsi su se stesso, sulle proprie convinzioni, sulle proprie certezze, mettendole in dubbio, cecando l’anello che non tiene. Si tratta di un libro unico e prezioso che merita un posto di primo piano nelle librerie di ogni appassionato lettore e che regalerà ore di autentica visione interiore.

Correlati

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

Poesia

Voyerismo e Solitudine

Nel 2014 a Mosca, Serghiei Kirillov, un giovane operaio, si suicida in diretta Skype mentre gli altri utenti lo incitano a compiere il gesto.

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Innamorarsi del diavolo

Aborro i tratti di penna… che attingono alle viscere dell’inferno.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Musica. Note fuori le righe

Pazzie d’amore

Nel 1978 Claudio Scimone e i Solisti veneti presentarono a Verona, in occasione del trecentenario della nascita di Antonio Vivaldi, l’Orlando Furioso con un cast eccezionale.Tre dischi che fecero storia...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Festival di Cannes

Cannes 71. La relatività dei premi

CANNES (nostro inviato) -  Il festival di Cannes è finito, le palme sono state assegnate. Gli autori che si affacciano alla ribalta identificati. Un festival è sempre un momento importante...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Chimica Analitica: innovazione continua a 360 gradi

Ben considerando ed attentamente valutando si può dire che in fondo la chimica, dalle origini e per molti anni, fu fortemente analitica, impegnata nell’acquisizione di conoscenze sul mondo inorganico e...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Pensioni. Quota 100 o “Soluzione Montecitorio”?

Ci si potrebbe quasi regolare l’orologio sul ciclo circadiano delle discussioni in tema di pensioni. Che rientrano in ballo ogni volta che si comincia a discutere di coperture, di fondi...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Speech Art

Quattro voci e una Biennale. Speciale Speech Art Venezia

Quasi alla fine dell’ultima edizione della Biennale di Venezia, raccogliamo le idee e tentiamo di rispondere a un quesito fondamentale che ci sale alla mente, proprio a partire dalle parole...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077