Sabato, 12 Agosto 2017 16:10

Venezia 74. “La gatta Cenerentola”, un film di animazione arriva in concorso “Orizzonti”

Scritto da

LIDO DI VENEZIA – Il fatto che un film di animazione sia presentato il 5 settembre alla Mostra cinematografica di Venezia nel concorso Orizzonti – che segnala il nuovo interessante -  è un evento.  

SINOSSI

Cenerentola è cresciuta all'interno della Megaride, un'enorme nave ferma nel porto di Napoli da più di 15 anni. Suo padre, ricco armatore della nave e scienziato, è morto portando con sé nella tomba i segreti tecnologici della nave e il sogno di una rinascita del porto. La piccola vive da allora all'ombra della temibile matrigna e delle sue perfide sei figlie. La città versa ora nel degrado e affida le sue residue speranze a Salvatore Lo Giusto, detto 'o Re, un ambizioso trafficante di droga che, d'accordo con la matrigna, sfrutta l'eredità dell'ignara Cenerentola per fare del porto di Napoli una capitale del riciclaggio. La nave, infestata dai fantasmi-ologrammi di una tecnologia e di una storia dimenticate, sarà il teatro dell'intera vicenda e metterà in scena lo scontro epocale tra la miseria delle ambizioni del presente e la nobiltà degli ideali del passato.  Il futuro della piccola Cenerentola e della povera città di Napoli sono legati ad uno stesso, sottilissimo, filo.

Dai vincitori del PREMIO EFA 2014 
come Miglior Film d'Animazione Europeo
per "L'ARTE DELLA FELICITÀ"


Per la prima volta, un film italiano di animazione
selezionato in Concorso in Orizzonti 
alla 74a Mostra Internazionale 
d'Arte Cinematografica di Venezia

 


MAD ENTERTAINMENT RAI CINEMA

presentano


GATTA CENERENTOLA


un film di

ALESSANDRO RAK, IVAN CAPPIELLO, 
MARINO GUARNIERI, DARIO SANSONE


 

Una produzione Mad Entertainment con Rai Cinema

in partecipazione con Big Sur
 
in collaborazione con SkyDancers
 
in collaborazione con Tramp Ltd O’Groove
 

                                         

In associazione con Optima Italia S.p.A.

ai sensi delle norme sul tax credit
 

Prodotto da Luciano Stella e Maria Carolina Terzi
con il contributo di Mauro Luchetti
 

Una distribuzione Videa


Film riconosciuto di interesse culturale con contributo economico del 
Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
- Direzione Generale per il Cinema

 
Film realizzato anche grazie all’utilizzo del credito d’imposta
previsto dalla Legge  24.12.2007 n. 244
 

International Sales Rai Com

 

Correlati

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

Festival di Cannes

Cannes 71. La relatività dei premi

CANNES (nostro inviato) -  Il festival di Cannes è finito, le palme sono state assegnate. Gli autori che si affacciano alla ribalta identificati. Un festival è sempre un momento importante...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Non solo coaching: Quando guardi ad una situazione a cosa osservi?

Tutti ci siamo trovati in una situazione in cui tutto sembra prendere una direzione chiara a noi stessi, o ad avere una spiegazione per noi logica e ben delineata. In...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Cinema: “Interstellar”, l’amore oltre il tempo e lo spazio

Il film di Christopher Nolan è uno dei classici della fantascienza per l’accuratezza degli effetti speciali, la descrizione di tematiche complesse sui buchi neri e per l’aspetto emotivo della storia

Alessandro Ceccarelli - avatar Alessandro Ceccarelli

Opinioni

La Grecia e la sua ammissione tardiva al QE. Due soluzioni possibili

Cominciamo con una precisazione estremamente importante. Il recente annuncio di Mario Draghi riguarda la fine del Quantitative easing da parte della BCE entro la fine di quest’anno. La BCE quindi...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Non solo coaching: Quando guardi ad una situazione a cosa osservi?

Tutti ci siamo trovati in una situazione in cui tutto sembra prendere una direzione chiara a noi stessi, o ad avere una spiegazione per noi logica e ben delineata. In...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Speech Art

Quattro voci e una Biennale. Speciale Speech Art Venezia

Quasi alla fine dell’ultima edizione della Biennale di Venezia, raccogliamo le idee e tentiamo di rispondere a un quesito fondamentale che ci sale alla mente, proprio a partire dalle parole...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077