Lunedì, 04 Settembre 2017 10:00

Venezia 74. “The Leisure Seeker”: piace il primo film italiano

Scritto da

VENEZIA (nostro inviato) - The “Leisure Seeker” di Paolo Virzì, è il primo dei quattro film italiani in concorso a Venezia 74. Tratto dal romanzo omonimo di Michael Zadoorian, è anche il primo lungometraggio girato dal regista negli Usa. 

Narra di una coppia di persone molto avanti con gli anni - lui smemorato, lei affetta da una malattia seria - ancora innamorate e determinate a godersi la vita. Un giorno i due, contro la volontà dei figli, decidono di rimettere in moto il vecchio camper e di partire per un viaggio che ha come traguardo una visita alla casa di Hemingway. Tipicamente “virziniana” la pellicola è divertente e piena di battute, gli interpreti sono davvero grandi attori, Donald Sutherland e Helen Mirren, e offrono un contributo decisivo alla qualità dell’opera, che non parla solo di vecchiaia o di morte, ma anche di quell’energia vitale che può esserci in un rapporto matrimoniale lungo e pieno d’amore.

Paolo Virzì ha detto di essere stato spinto a girare perché gli interessava l’argomento, nel quale si è identificato: il gusto dell’esistenza da parte di due “anziani fricchettoni” e il dover venire a patti con la morte. Tema del resto universale.

Il film è stato molto applaudito. Qualcuno ha parlato di candidatura all’Oscar. Non a caso la Sony prevede l’uscita in America a dicembre, in Italia il 25 gennaio e sarà distribuito da 01. Paolo Virzì è stato tuttavia prudente, mostrando scetticismo nei confronti della corsa per la statuetta. “ A me fa già piacere – ha affermato - essere a Venezia e sapere che lo vedranno in 90 paesi”.

Ttitolo originale: THE LEISURE SEEKER

regia di: Paolo Virzì

cast: Helen Mirren, Donald Sutherland, Christian McKay, Janel Moloney, Dana Ivey, Dick Gregory

sceneggiatura: Stephen Amidon, Francesca Archibugi, Francesco Piccolo, Paolo Virzì, dal romanzo "The Leisure Seeker" di Michael Zadoorian

fotografia: Luca Bigazzi

montaggio: Jacopo Quadri

scenografia: Richard A. Wright

costumi: Massimo Cantini Parrini

produttore: Fabrizio Donvito, Marco Cohen, Benedetto Habib

produzione: Indiana Production, Rai Cinema, con il contributo del MiBACT, in associazione con 3 Marys Entertainment

Italia anno: 2017

durata: 112'

formato: colore

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

La fragile follia

In noi è la visione dell’essere la follia… Le fragili ragioni del cuore un mondo perduto in silenzi in lacrime nell’indifferenza.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Madre ti troverò

Sento la tua voce tra le foglie del melo son piene di sapore calore…racchiudono sospiri da tanto trattenuti.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Speech Art

La cultura dentro e fuori l’Accademia. Intervista a Julia Draganović

Abbiamo incontrato la neodirettrice di Villa Massimo, Accademia tedesca a Roma. Con lei abbiamo parlato di promozione culturale, del senso della Istituzione che guida e di come la cultura sia...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Arriva da Cannes Tesnota (Closeness) del pluripreamiato Kantemir Balagov

E’ oggi sugli schermi italiani il film che a Cannes ha rivelato a Kantemir Balagov, Tesnota (Closeness.) Con uno stile molto personale fatto di silenzi e primi piani, Balagov in...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Sport

Il punto della situazione dopo le prime giornate per il campionato di serie A

Le prime giornate di campionato ci mostrano quali sono state le squadre che si sono comportate meglio, sia per qualità di gioco, sia per capacità di rimonta e di portare...

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]