Venerdì, 24 Novembre 2017 15:56

“50 Primavere”, come non temere la fine della gioventù. Recensione

Scritto da

Un film che racconta la paura di invecchiare, tema universale. Blandine Lenoir, la regista, essendo donna e vivendo in una società in cui la perdita dell’appeal fisico penalizza soprattutto il suo sesso, ne rileva con ironia gli aspetti di genere e, allo scopo, inserisce un’intervista reale dell’antropologa ed etnologa femminista Françoise Héritier che spiega come sopraggiunta la menopausa, fino a poco tempo fa l’esistenza di una donna s’interrompesse. 

Girato nella provincia francese “50 Primavere” racconta di Aurora – la brava e naturalissima Agnes Jaoui -   cinquantenne, divorziata e in cerca di lavoro, con due figlie che si affacciano alla vita, una delle quali aspetta un bambino. Malgrado non sia vecchia e sia sempre piacente, Aurora sente il peso del tempo che passa, soprattutto ora che è entrata in menopausa e presto diventerà nonna. Aurore però è una persona molto attiva, non può rinunciare a un’esistenza piena e soddisfacente. Quando incontra per caso un vecchio amore di gioventù, ne è subito attratta e sogna di rivivere gli entusiasmi adolescenziali. Ma l’uomo non sembra essere dello stesso avviso …

Opera psicologica e di costume, il film registra i cambiamenti odierni, l’ampliarsi della vita non solo dal punto di vista biologico, ma anche mentale. Un filone che, negli ultimi tempi ci ha abituato a leggere persino la terza età in maniera diversa e affettivamente viva, sconsacrando i pregiudizi legati a questa fase.

  • DATA USCITA: 21 dicembre 2017
  • GENERE: Commedia, Drammatico
  • ANNO: 2017
  • REGIA: Blandine Lenoir
  • ATTORI: Agnes Jaoui, Thibault de Montalembert, Pascale Arbillot, Lou Roy-Lecollinet, Samir Guesmi
  • PAESE: Francia
  • DURATA: 89 Min
  • DISTRIBUZIONE: BIM
Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

labo.jpg

Cerca nel sito

IMG_4883.jpg

Poesia

Il coraggio di amare

Complessa, caparbia persa nei diversi  stati della mente...

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Assolo

Amo quelli che non rinunciano ai propri sogni. Quelli che si rialzano sempre, anche quando si sentono a terra.

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Festival di Cannes

Cannes 71. Il 25 ottobre esce “Angel face”. Recensione

“Angel Face” ha debuttato al Festival di Cannes 2018 nella sezione Un Certain Regard, dedicata alle migliori novità dei giovani autori e il 25 ottobre arriverà nelle sale italiane.

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Amos Oz. In memoria

Esiste un luogo della parola che ha a che fare con la profezia: quel potere onirico che la scrittura sprigiona quando diviene impronta della storia e, al tempo stesso, visione...

Letizia Ghidini - avatar Letizia Ghidini

Rizzoli. “Le mie risposte alle grandi domande” di Stephen Hawking. Recensione

“Le mie risposte alle grandi domande” di Stephen Hawking edito da Rizzoli (pagg. 199 euro 17,00) e uscito pochi mesi dopo la sua morte, avvenuta il 14 marzo scorso, con...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Speech Art

La cultura como motor económico y social. El caso latinoamericano. Entrevista a …

El año pasado en Roma, en el marco de la conferencia “Cultura e Sviluppo, una prospettiva latinoamericana” al MAXXI, organizada por el IILA, nos encontramos con Trinidad Zaldívar, Jefa de...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077