Venerdì, 16 Febbraio 2018 16:20

Un inedito Vivaldi nella chiesa romana Santa Lucia al Gonfalone

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Con la Cappella Musicale Costantina esibizione della celebre soprano coreana Ji Yang

ROMA, 16 febbraio 2018 - Martedì 20 Febbraio alle ore 20.30 presso la splendida cornice barocca della chiesa Santa Lucia al Gonfalone in via dei Banchi Vecchi, 12 a Roma, la Cappella Musicale Costantina si esibirà in un concerto straordinario fuori programmazione presentando musiche di Antonio Vivaldi assieme alla celebre soprano coreana Ji Yang che per l’occasione si riunisce al gruppo per un breve soggiorno romano.

Ji Yang insegna canto a Seul e ha inciso con la Cappella Musicale Costantina musiche barocche di Haendel e Vivaldi.  Si è perfezionata a Roma presso il Conservatorio di Santa Cecilia - tornata in Corea ha intrapreso la carriera concertistica rinunciando al titolo di Principessa - difatti di nobile stirpe ha preferito il canto alla carriera politica.

Il concerto prevede l’esecuzione integrale del celebre Gloria in Re Maggiore per coro, solisti e archi RV 589 e vedrà la partecipazione del trombettista Americo Gorello e l’oboista Andrea Whitcomb - il flauto di Cecilia Sanchini affiorerà nella musica di Pachelbel - apprezzeremo le qualità canore di Ji Yang nel De Torrente estratto dal Dixit RV 594 di Vivaldi e nel salmo Laudate Dominum da i Vespri del Confessore K.339 di Wolfgang Amadeus Mozart.

Le Musiche di Mozart prenderanno il sopravvento grazie al Divertimento k. 136 e al celebre Ave Verum K. 618.

Paolo De Matthaeis, musicista e critico musicale,  dirigerà il gruppo arricchito dalla “delegazione” coreana - ricucendo, come ormai da tradizione, un discorso complesso attraverso le note, gli umori e il genio dei compositori.

La partecipazione all’evento è gratuita

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

labo.jpg

Cerca nel sito

IMG_4883.jpg

Poesia

Assolo

Amo quelli che non rinunciano ai propri sogni. Quelli che si rialzano sempre, anche quando si sentono a terra.

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Festival di Cannes

Cannes 71. Il 25 ottobre esce “Angel face”. Recensione

“Angel Face” ha debuttato al Festival di Cannes 2018 nella sezione Un Certain Regard, dedicata alle migliori novità dei giovani autori e il 25 ottobre arriverà nelle sale italiane.

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Amos Oz. In memoria

Esiste un luogo della parola che ha a che fare con la profezia: quel potere onirico che la scrittura sprigiona quando diviene impronta della storia e, al tempo stesso, visione...

Letizia Ghidini - avatar Letizia Ghidini

Rizzoli. “Le mie risposte alle grandi domande” di Stephen Hawking. Recensione

“Le mie risposte alle grandi domande” di Stephen Hawking edito da Rizzoli (pagg. 199 euro 17,00) e uscito pochi mesi dopo la sua morte, avvenuta il 14 marzo scorso, con...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Speech Art

La cultura como motor económico y social. El caso latinoamericano. Entrevista a …

El año pasado en Roma, en el marco de la conferencia “Cultura e Sviluppo, una prospettiva latinoamericana” al MAXXI, organizada por el IILA, nos encontramos con Trinidad Zaldívar, Jefa de...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077