Giovedì, 01 Marzo 2018 15:22

JazzinCanto: sperimentazione polifonica italo-domenicana all’insegna della solidarietà e dell’eccellenza

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Giovedì 1 marzo alle 21.00 presso la Sala Petrassi dell’Auditorium “Parco della Musica” va in scena JazzinCanto: un’iniziativa che coniuga il meglio della musica lirica internazionale con il jazz autoriale, per sperimentare nuove contaminazioni in un’ottica di contemporaneità sinfonica. 

Guest star della serata il pianista Danilo Rea, jazzista acclamato insignito nel 2016 del premio Vittorio De Sica per gli importanti traguardi artistici ottenuti, citato - unico tra gli italiani - nel “The biographical enciclopedia of jazz”, vero e proprio testamento del genere. A eseguire e interpretare l’opera il tenore dominicano Enrique Pina che si districherà tra Puccini, Verdi e Tosti, tra lirica fusa all’improvvisazione jazz, contraddistinto da un timbro brunito che lo rende adatto alla sperimentazione polifonica. Ad accompagnare anche la pianista Catia Capua, concertista internazionale che guiderà Rea verso le sonorità più classiche, aprendo a nuove contaminazioni.

Un concerto a scopo benefico, patrocinato dall’Ambasciata della Repubblica dominicana a Roma, dalla Missione Permanente della Repubblica Dominicana presso la FAO e dal Ministero della Cultura omonimo, sponsorizzato interamente dalla Rotas Consulting di Paolo Costantini, per iniziativa dell’Associazione Musicale Amadè, il cui ricavato sarà interamente devoluto ai giovani talenti domenicani dell’Orquestas Sinfonicas Juveniles e Infantiles della Repubblica Dominicana. Presente anche l’ambasciatrice dominicana a Roma la Sig.ra Alba Cabral Pena Gomez e gli altri rappresentanti diplomatici italiani e domenicani per un evento che sigla e rafforza l’amicizia tra i due Paesi.

Last modified on Giovedì, 01 Marzo 2018 16:46

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

labo.jpg

Cerca nel sito

IMG_4883.jpg

Poesia

Assolo

Amo quelli che non rinunciano ai propri sogni. Quelli che si rialzano sempre, anche quando si sentono a terra.

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Festival di Cannes

Cannes 71. Il 25 ottobre esce “Angel face”. Recensione

“Angel Face” ha debuttato al Festival di Cannes 2018 nella sezione Un Certain Regard, dedicata alle migliori novità dei giovani autori e il 25 ottobre arriverà nelle sale italiane.

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Amos Oz. In memoria

Esiste un luogo della parola che ha a che fare con la profezia: quel potere onirico che la scrittura sprigiona quando diviene impronta della storia e, al tempo stesso, visione...

Letizia Ghidini - avatar Letizia Ghidini

Rizzoli. “Le mie risposte alle grandi domande” di Stephen Hawking. Recensione

“Le mie risposte alle grandi domande” di Stephen Hawking edito da Rizzoli (pagg. 199 euro 17,00) e uscito pochi mesi dopo la sua morte, avvenuta il 14 marzo scorso, con...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Speech Art

La cultura como motor económico y social. El caso latinoamericano. Entrevista a …

El año pasado en Roma, en el marco de la conferencia “Cultura e Sviluppo, una prospettiva latinoamericana” al MAXXI, organizada por el IILA, nos encontramos con Trinidad Zaldívar, Jefa de...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077