Giovedì, 01 Marzo 2018 15:22

JazzinCanto: sperimentazione polifonica italo-domenicana all’insegna della solidarietà e dell’eccellenza

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Giovedì 1 marzo alle 21.00 presso la Sala Petrassi dell’Auditorium “Parco della Musica” va in scena JazzinCanto: un’iniziativa che coniuga il meglio della musica lirica internazionale con il jazz autoriale, per sperimentare nuove contaminazioni in un’ottica di contemporaneità sinfonica. 

Guest star della serata il pianista Danilo Rea, jazzista acclamato insignito nel 2016 del premio Vittorio De Sica per gli importanti traguardi artistici ottenuti, citato - unico tra gli italiani - nel “The biographical enciclopedia of jazz”, vero e proprio testamento del genere. A eseguire e interpretare l’opera il tenore dominicano Enrique Pina che si districherà tra Puccini, Verdi e Tosti, tra lirica fusa all’improvvisazione jazz, contraddistinto da un timbro brunito che lo rende adatto alla sperimentazione polifonica. Ad accompagnare anche la pianista Catia Capua, concertista internazionale che guiderà Rea verso le sonorità più classiche, aprendo a nuove contaminazioni.

Un concerto a scopo benefico, patrocinato dall’Ambasciata della Repubblica dominicana a Roma, dalla Missione Permanente della Repubblica Dominicana presso la FAO e dal Ministero della Cultura omonimo, sponsorizzato interamente dalla Rotas Consulting di Paolo Costantini, per iniziativa dell’Associazione Musicale Amadè, il cui ricavato sarà interamente devoluto ai giovani talenti domenicani dell’Orquestas Sinfonicas Juveniles e Infantiles della Repubblica Dominicana. Presente anche l’ambasciatrice dominicana a Roma la Sig.ra Alba Cabral Pena Gomez e gli altri rappresentanti diplomatici italiani e domenicani per un evento che sigla e rafforza l’amicizia tra i due Paesi.

Last modified on Giovedì, 01 Marzo 2018 16:46

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

Musica. Note fuori le righe

Musica classica: protagonista il madrigale erotico. "Si che io vorrei morir…

Scrivere di morte fa sempre attualità, specialmente in questi giorni dove tutti fanno a gara nel misurarsi in sentimenti di umanità senza confini.  La notizia veloce e bombarola che piace...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Festival di Cannes

Cannes 71. La relatività dei premi

CANNES (nostro inviato) -  Il festival di Cannes è finito, le palme sono state assegnate. Gli autori che si affacciano alla ribalta identificati. Un festival è sempre un momento importante...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Non solo coaching: siamo ciò che impariamo?

Durante il percorso della vita accumuliamo esperienze, che vanno a riempire le pagine della nostra conoscenza. Fin dalla nascita, ma anche nel grembo materno, inizia il nostro percorso, che ci...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Cinema: “Interstellar”, l’amore oltre il tempo e lo spazio

Il film di Christopher Nolan è uno dei classici della fantascienza per l’accuratezza degli effetti speciali, la descrizione di tematiche complesse sui buchi neri e per l’aspetto emotivo della storia

Alessandro Ceccarelli - avatar Alessandro Ceccarelli

Opinioni

NanoInnovation: a Roma si confrontano i massimi esponenti delle nanotecnologie

La terza edizione dall’11 al 14 settembre presso la sede della Facoltà di ingegneria Civile e Industriale di Sapienza Università di Roma

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

A Roma “The future flows”, terza riunione nazionale ISCCA

La Terza Riunione Nazionale la Società Italiana per l’Analisi Citometrica Cellulare (ISCCA) sarà ospitata quest’anno a Novembre nella splendida cornice romana, nel centralissimo quartiere Prati, a pochi passi dalla Città...

Greta Crea - avatar Greta Crea

Speech Art

Quattro voci e una Biennale. Speciale Speech Art Venezia

Quasi alla fine dell’ultima edizione della Biennale di Venezia, raccogliamo le idee e tentiamo di rispondere a un quesito fondamentale che ci sale alla mente, proprio a partire dalle parole...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077