Venerdì, 25 Maggio 2018 21:58

Conservatorio di Musica Santa Cecilia Sala Accademica. Beniamino Gigli “ La Grande Occasione” International

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Sabato 26 maggio 2018, ore 18,00,  in memoria del Tenore marchigiano 10 studenti di canto lirico provenienti dalla Cina e dall’Italia uniti in una contesa canora

Per i giovani talenti del mondo della musica Lirica a partire dal 26 maggio 2018 sarà possibile. Questa data rappresenta il primo appuntamento dell’ambizioso percorso: “Beniamino Gigli: La Grande Occasione International” nella declinazione World che condurrà alcuni talenti al successo.

Il progetto, nato da un’idea del Dr. Beniamino Gigli Jr nipote dell’omonimo tenore marchigiano per la valorizzazione del bel canto italiano e del talento lirico, è stato declinato nella sua versione Internazionale insieme all’agenzia di comunicazione Leeloo, per ripensare ad un nuovo modo di promuovere la Lirica.

“Dopo aver frequentato molti concorsi canori - afferma Beniamino Gigli Jr - mi è venuto in mente che per un giovane allievo che ha l’aspirazione di cantare la cosa più importante per entrare nel mondo del lavoro è farsi sentire da giurie importanti. La nostra iniziativa nasce proprio dall’intento di voler favorire l’incontro tra questi talenti canori e le agenzie, al fine di creare un presupposto per un contratto di lavoro che se non si dovesse tradurre in lavoro nell’immediato possa farlo negli anni successivi.”

Prosegue poi Roberto Giuliani, Direttore del Conservatorio di Musica Santa Cecilia:

“Come Direttore del Conservatorio sono molto felice di partecipare all’iniziativa Beniamino Gigli: La Grande Occasione. Questo 26 maggio ospiteremo la declinazione International del progetto, prova generale del più ampio programma che vedrà attraversare Paesi come le Americhe, la Corea del Sud, la stessa Cina solo per citarne alcuni. I protagonisti saranno sempre i ragazzi, i giovani talenti lirici che negli anni verranno selezionati.”

Il Dr Gigli conclude ricordando da dove nasce l’idea: “L’idea nacque lo scorso anno quando invitammo 10 Conservatori italiani e i loro allievi. Quest’anno in occasione della nascita dell’Associazione Beniamino Gigli con sede a Pechino e Hong Kong, e conseguentemente alla creazione di un grande Concorso canoro asiatico, abbiamo pensato di invitare i 5 vincitori di questo concorso a confrontarsi con 5 allievi del Conservatorio di Musica Santa Cecilia, il Conservatorio più famoso al mondo.”

L’intero progetto si avvarrà della collaborazione del prestigioso Conservatorio di Roma la cui Sala Accademica sarà il “Teatro” della prima serata, quella di sabato 26 maggio alle ore 18,00 dove una prestigiosa giuria presieduta da Beniamino Gigli Jr ascolterà i giovani talenti. Tra loro avremo: Cecilia Gasdia, Sovrintendente dell’Arena di Verona; Roberto Giuliani, Direttore Conservatorio di Musica Santa Cecilia di Roma; Vincenzo De Vivo,Direttore Artistico Opera Ancona Jesi e Accademia Lirica di Osimo; Stefano Gottin, Presidente Wϋnderkammer Orchestra; Raina Infantino, soprano; Augusto Lombardini, Agente Lirico MAP (Mafara Artist Promotion); Angelo Taddeo, Direttore Artistico Festival Puccini di Torre del Lago; Pierluca Trucchia, Presidente Associazione Beniamino Gigli di Recanati; Paulina Abber, Agenzia Opera Stage; Soeun Jeon, Soprano e infine segnaliamo la presenza della docente di canto Yu Dani, Presidente dell’Associazione Beniamino Gigli di Pechino e Hong Kong venuta appositamente dalla Cina. Ad accompagnare i cantanti troveremo i Maestri collaboratori al pianoforte Ida Iannuzzi e Rita Lo Giudice.

Ad aprire la serata un’ospite d’eccezione: il soprano Astrea Amaduzzi accompagnata al pianoforte dal Maestro Mattia Peli.

Il vincitore del confronto canoro riceverà in premio il riconoscimento “Beniamino Gigli Golden Memory.”

La serata verrà preceduta dal “Waiting for … Beniamino Gigli : La Grande Occasione International” che si terrà il 25 maggio 2018 a partire dalle ore 18,00 presso lo Show Room Frattali in via Aurelia,676. Un momento di musica con al pianoforte Asia Beniamina Gigli, pronipote del grande Maestro, che accompagna il tenore Lorenzo Guetti e con “la voce del bel canto” di Astrea Amaduzzi accompagnata da Mattia Peli. Sulle note delle più belle romanze sarà possibile degustare vini della cantina Casale della Ioria, eccellenza del nostro territorio laziale.

Beniamino Gigli “ La Grande Occasione” International

sabato 26 maggio 2018

Ore 18,00

Conservatorio di Musica Santa Cecilia Sala Accademica

Via dei Greci 18

Roma

Ingresso libero

                            

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

Festival di Cannes

Cannes 71. La relatività dei premi

CANNES (nostro inviato) -  Il festival di Cannes è finito, le palme sono state assegnate. Gli autori che si affacciano alla ribalta identificati. Un festival è sempre un momento importante...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Non solo coaching: Quando guardi ad una situazione a cosa osservi?

Tutti ci siamo trovati in una situazione in cui tutto sembra prendere una direzione chiara a noi stessi, o ad avere una spiegazione per noi logica e ben delineata. In...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Cinema: “Interstellar”, l’amore oltre il tempo e lo spazio

Il film di Christopher Nolan è uno dei classici della fantascienza per l’accuratezza degli effetti speciali, la descrizione di tematiche complesse sui buchi neri e per l’aspetto emotivo della storia

Alessandro Ceccarelli - avatar Alessandro Ceccarelli

Opinioni

La Grecia e la sua ammissione tardiva al QE. Due soluzioni possibili

Cominciamo con una precisazione estremamente importante. Il recente annuncio di Mario Draghi riguarda la fine del Quantitative easing da parte della BCE entro la fine di quest’anno. La BCE quindi...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Non solo coaching: Quando guardi ad una situazione a cosa osservi?

Tutti ci siamo trovati in una situazione in cui tutto sembra prendere una direzione chiara a noi stessi, o ad avere una spiegazione per noi logica e ben delineata. In...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Speech Art

Quattro voci e una Biennale. Speciale Speech Art Venezia

Quasi alla fine dell’ultima edizione della Biennale di Venezia, raccogliamo le idee e tentiamo di rispondere a un quesito fondamentale che ci sale alla mente, proprio a partire dalle parole...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077