Sabato, 09 Giugno 2018 18:22

Parco della musica. Atelier Mozart. Omaggio a Milos Forman

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Fino  a venerdì 22 giugno. Auditorium Parco della Musica - Sala Santa Cecilia, MUSA foyer Sala Santa Cecilia. I costumi originali di Amadeus vincitori del premio Oscar© in mostra al parco della musica in occasione della proiezione del film di miloŠ forman Live in concert con l’Orchestra e il Coro di santa Cecilia 

ROMA -  Dal 7 al 22 giugno, in occasione della proiezione del film Amadeus (20 e 21 giugno, Auditorium Parco della Musica, Sala Santa Cecilia ore 20.30), capolavoro di Miloš Forman, con l’esecuzione dal vivo della colonna sonora da parte dell’Orchestra e del Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, diretta da Ludwig Wicki, verrà allestita al MUSA (Auditorium Parco della Musica, accesso dal foyer della Sala Santa Cecilia) una mostra con una selezione dei costumi originali realizzati dalla Sartoria Tirelli ora facenti parte della collezione della Fondazione Tirelli Trappetti.Tra i numerosi riconoscimenti che il film Amadeus ricevette - vari Oscar, il Golden Globe, il David di Donatello, il Nastro d’argento, il Grammy Award per il cd doppio della colonna sonora - ci fu infatti anche l’Oscar per i migliori costumi disegnati da Theodor Pištěk, apprezzati per la fedele ricostruzione storica. La mostra vuole essere anche un omaggio al regista recentemente scomparso.

Nella mostra al Parco della Musica, ai dieci costumi concessi della Fondazione Tirelli Trappetti si aggiunge una selezione di strumenti originali del Settecento, e alcune tavole dell’Encyclopédie pubblicata fra il 1751 e il 1780 da Diderot e D’Alembert, tratti dalle collezioni del Museo dell’Accademia. Spicca fra tutti un corno di bassetto o clarinetto basso viennese Griesbacher, strumento prediletto da Mozart che lo rese protagonista del suo celebre Quintetto con clarinetto K 581.

La sartoria Tirelli è nata nel 1964, ad essa si deve la realizzazione di costumi per film e spettacoli famosissimi, tra cui i costumi di quasi tutti i film di Luchino Visconti (disegnati da Piero Tosi). Ha collaborato alla realizzazione dei costumi di "Casanova" di Federico Fellini, costumista Danilo Donati il quale vinse l'Oscar per i migliori costumi nel 1973/74, di "Momenti di gloria" del regista Hugh Hudson, costumista Milena Canonero premio Oscar nel 1982. Seguirono poi gli Oscar per i costumi di "Cyrano de Bergerac" 1990 Franca Squarciapino,  "L'età dell'innocenza" 1994 Gabriella Pescucci, “Il Paziente Inglese” 1996 Ann Roth, “Marie Antoinette” 2006 e “Grand Budapest Hotel” 2014 Milena Canonero. Nel 2013 Oscar alla Carriera a Piero Tosi, che lo stesso Tosi ha sempre detto di condividere con la Sartoria Tirelli, dove ha realizzato tutti gli straordinari costumi dei suoi film. Numerose sono state le nomination e i premi italiani e stranieri, assegnati a vari costumisti ai quali la sartoria Tirelli ha dato il suo prezioso contributo realizzativo. Dopo la scomparsa del suo fondatore Umberto Tirelli, continua attraverso i suoi amici-eredi la sua prestigiosa attività sotto la guida di Dino Trappetti che nel 2010 ha costituito la Fondazione Tirelli Trappetti oggi custode dell’inestimabile patrimomio culturale della Sartoria.

nti altri.

Atelier Mozart

Omaggio a Miloš Forman

MUSA, Museo degli Strumenti Musicali

Auditorium Parco della Musica - Foyer Sala Santa Cecilia

da giovedì 7 a venerdì 22 giugno

ingresso libero

orario di apertura 11-18 e fino a un’ora dopo lo spettacolo il 20 giugno;

il 21 giugno la mostra sarà aperta fino alle ore 24;

Nei giorni 11, 12, 13, 18 e 19 giugno la mostra chiuderà alle ore 17

 

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

Musica. Note fuori le righe

Musica classica: protagonista il madrigale erotico. "Si che io vorrei morir…

Scrivere di morte fa sempre attualità, specialmente in questi giorni dove tutti fanno a gara nel misurarsi in sentimenti di umanità senza confini.  La notizia veloce e bombarola che piace...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Festival di Cannes

Cannes 71. La relatività dei premi

CANNES (nostro inviato) -  Il festival di Cannes è finito, le palme sono state assegnate. Gli autori che si affacciano alla ribalta identificati. Un festival è sempre un momento importante...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Non solo coaching: siamo ciò che impariamo?

Durante il percorso della vita accumuliamo esperienze, che vanno a riempire le pagine della nostra conoscenza. Fin dalla nascita, ma anche nel grembo materno, inizia il nostro percorso, che ci...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Cinema: “Interstellar”, l’amore oltre il tempo e lo spazio

Il film di Christopher Nolan è uno dei classici della fantascienza per l’accuratezza degli effetti speciali, la descrizione di tematiche complesse sui buchi neri e per l’aspetto emotivo della storia

Alessandro Ceccarelli - avatar Alessandro Ceccarelli

Opinioni

NanoInnovation: a Roma si confrontano i massimi esponenti delle nanotecnologie

La terza edizione dall’11 al 14 settembre presso la sede della Facoltà di ingegneria Civile e Industriale di Sapienza Università di Roma

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

A Roma “The future flows”, terza riunione nazionale ISCCA

La Terza Riunione Nazionale la Società Italiana per l’Analisi Citometrica Cellulare (ISCCA) sarà ospitata quest’anno a Novembre nella splendida cornice romana, nel centralissimo quartiere Prati, a pochi passi dalla Città...

Greta Crea - avatar Greta Crea

Speech Art

Quattro voci e una Biennale. Speciale Speech Art Venezia

Quasi alla fine dell’ultima edizione della Biennale di Venezia, raccogliamo le idee e tentiamo di rispondere a un quesito fondamentale che ci sale alla mente, proprio a partire dalle parole...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077