Mercoledì, 04 Luglio 2018 14:58

Dario Lo Scalzo. “Strisce di stelle”, 12 storie di spiritualità. Recensione

Scritto da

Cosa si cela nel cuore di una giovane donna che programmi di farsi esplodere all’interno dell’ambasciata di Damasco? Nelle vene di un ulivo, che distrattamente consideriamo cosa, ed è invece creatura viva, “Tutt’uno” a noi correlato? Cosa nelle lacrime di sofferenza di un migrante che vive nei sogni di chi lo ama? In una giovane prostituta di Bogotà?  Attraverso quali vie l’amore, di cui l’omosessualità è solo una delle infinite espressioni, riproduce la vita? 

In “Strisce di stelle”, una raccolta di dodici racconti di Dario Lo Scalzo tutto sembra dipendere dal modo attraverso il quale ci inseriamo nel flusso dell’esistenza, qui e ora, e ovunque sulla terra, dove ciascuno ha – a qualsiasi latitudine - uguale diritto a progredire. Attraverso una prosa lirica, l’autore compone storie di universale attualità quali il terrorismo, l’ambiente, la famiglia nelle sue varie forme, lo schiavismo sessuale. Dario Lo Scalzo tasta il polso del pianeta, la sua febbre, la sua possibilità di guarigione. 

Nati da esperienze sedimentate – l’autore ha viaggiato attraverso sessanta paesi. Giornalista scrittore, video maker, da tempo immemore militante per i diritti umani e per la tutela dell’ambiente – questi camei spirituali, a volte surreali, narrano aspetti del nostro inconscio, i nostri dubbi, le nostre paure, la difficile e lenta maturazione per giungere a un equilibrio, specchio di un processo di catarsi che ci accomuna. In un mondo, in questo momento attraversato da chiari segnali di chiusura verso l’altro, Dario Lo Scalzo ci sprona a considerare l’antidono offerto dall’intelligenza del cuore.

Silenzio, silenzio

silenzio, silenzio.

Il silenzio, la musica

di quest’epoca

l’incantesimo del

nuovo umanesimo.

Silenzio, uno spazio

Un tempo,

un onore,

il seme

dell’intelligenza del cuore.

Dario Lo Scalzo

Strisce di stelle

Editore Multimage 2018

Pag. 188 Euro 10

www.multimage.org – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

labo.jpg

Cerca nel sito

IMG_4883.jpg

Poesia

Compagni

La parola data  sguardo che è marea Braccia che intrecciano ideali Tessere raccolti di lana Canti che narrano audacia Mistura di umanità legamenti di rivoluzione Susi Ciolella

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Violeta

(Violeta Senchiu bruciata viva dal convivente) Violeta. Nessun fiore alla tua finestra Solo un lumino spento mentre tutto brucia

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Festival di Cannes

Cannes 71. Il 25 ottobre esce “Angel face”. Recensione

“Angel Face” ha debuttato al Festival di Cannes 2018 nella sezione Un Certain Regard, dedicata alle migliori novità dei giovani autori e il 25 ottobre arriverà nelle sale italiane.

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Nel 2100 è previsto che il 40% degli abitanti della terra sia africano

Nel 2040 l’Africa sarà la più grande forza lavoro giovanile. In Africa vive il 17% della popolazione del nostro Pianeta con solo il 3% del PIL totale, mentre nella parte...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

A Firenze Banksi. Gianluca Marziani: “le immagini chiave per comprendere l’artis…

Un’esposizione molto “asciutta e analitica”. Ventidue immagini selezionate, supportate da un grande lavoro testuale. “Da questa mostra si esce sicuramente con una idea più chiara”

Rita Salvadei - avatar Rita Salvadei

Speech Art

Quattro voci e una Biennale. Speciale Speech Art Venezia

Quasi alla fine dell’ultima edizione della Biennale di Venezia, raccogliamo le idee e tentiamo di rispondere a un quesito fondamentale che ci sale alla mente, proprio a partire dalle parole...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077