Mercoledì, 24 Ottobre 2018 12:16

Alla Scuola Marymount e alla basilica di San Camillo di Roma il Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Doppio appuntamento per la Cappella Musicale Costantina il 2 e il 5 Novembre  ROMA -

L’Orchestra e il Coro assieme ai Pueri Symphonici di Lorenzo Lupi e al Coro Ali di Bambù di Francesca De Pascale si esibiranno il 2 e il 5 Novembre in due concerti straordinari che prevedono l’esecuzione del Requiem K626 del compositore salisburghese.

Paolo De Matthaeis e la Cappella Musicale Costantina riconsegneranno il capolavoro di Mozart nella consueta freschezza interpretativa mettendo in campo un’orchestra completa sostenendo l’attività musicale giovanile incorporando giovanissimi sia in orchestra che nel coro ripercorrendo assieme le vicende e i fatti che hanno visto nascere capolavori rimasti insuperati.

La bella basilica di San Camillo  de Lellis in via Sallustiana, 24 sarà la cornice della prima esecuzione del 2 Novembre - alle ore 20.30 - dove all’organo storico siederà Oliver Gruda - ivi saranno inoltre proposte alcune Sonate da Chiesa dello stesso Mozart.

L'organo a canne, costruito nel 1910-11 da Carlo Vegezzi-Bossi (opus 1314) su progetto dell’organista  Filippo Capocci fu donato da Margherita di Savoia.   

Il 5 Novembre il Requiem sarà replicato nell’Auditorium della Scuola Marymount in via Nomentana 355 sempre alla solita ora - precederà una messa di suffragio a ricordo degli ex-studenti della stessa scuola celebrata nella Cappella della stessa da Don Silvano Minorenti dei Canonici Regolari Lateranensi. Il concerto annovera solisti d’eccezione: il 2 novembre con il soprano Giulia Patruno, Cristina De Pascale il 5 novembre. Mentre il mezzo soprano Svetlana Spiridonova, il tenore Alessandro Lanzi e il basso Edoardo Venditti saranno presenti in entrambe le recite.

Parteciperanno, inoltre, violini concertatori Hinako Kawasaki e Lorenzo Lupi con l’organista Oliver Gruda.

La villa dove ha sede l’Istituto Marymount è stata costruita nel 1910, su un terreno che si trova in Via Nomentana, sopra le antiche catacombe di Sant’Agnese; era inizialmente una residenza di campagna di una nobile famiglia, fu sede dell’ambasciata russa prima della rivoluzione ed infine fu acquistata dai conti Sambuy e divenne loro residenza privata.

La scuola dal 2016 è gestita dalla Fondazione Istituto Marymount, nel cui Consiglio di amministrazione sono presenti fra gli altri tre Religiose del Sacro Cuore di Maria Vergine Immacolata e la proprietà del campus è della Congregazione.

DIrezione, note storiche e musicologiche curate da Paolo De Matthaeis. 

L’ingresso per le due manifestazioni è gratuito.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

labo.jpg

Cerca nel sito

IMG_4883.jpg

Poesia

Il ritorno dell'esule

Quelle terre così lontane al di là del mare. Quel suolo natio dove l’anima mia vola come l’ape di fiore in fiore. Lasciai macerie, una guerra dei sassi un canto selvaggio. Terra scossa inchiodata da un coperchio di...

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Resilienza

Non siamo come ci vogliono gli altri  siamo noi, con le nostre storie di fatica per la vita che ci strappiamo a denti stretti

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Speech Art

Riflettere sull’oggi guardando a ieri. I processi decoloniali nell’opera di Jean…

In occasione del simposio “I AM HERE - on counter narratives from Europa” – organizzato a Milano da BASE in collaborazione con Arkipelago – abbiamo incontrato Jeannette Ehlers, artista danese...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Cannes 72. Netflix e la Croisette dei nativi digitali

Il 72mo Festival di Cannes si terrà dal 14 al 25 maggio 2019 e avrà come presidente di giuria il messicano Alejandro Gonzalez Iñarritu. Un suo conterraneo, Alfonso Cuaron, nel 2018...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Greta Thunberg, non è impossibile coniugare economia ed ecologia

Greta Thunberg, qualità personali a parte, è l’esempio massimo della coscientizzazione che può sviluppare una buona istruzione, tale da renderla anche capace di comunicare un suo disagio che, non a...

Fabio Massimo Tombolini - avatar Fabio Massimo Tombolini

Notre Dame de Paris: le reliquie salvate

Una scintilla, forse solo una stupida scintilla, si accende all’interno dei uno dei più conosciuti templi del cristianesimo, Notre Dame de Paris. Una scintilla che presto diventa una fiamma che...

Nicoletta De Matthaeis - avatar Nicoletta De Matthaeis

Sport

Serie A: il punto della situazione sul campionato 2018-2019

Facciamo una piccola considerazione sul campionato di serie A 2018-2019. All’inizio della stagione le famose griglie di partenza avevano molto fatto discutere, specialmente per via del fatto che il Napoli...

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]