Venerdì, 26 Luglio 2019 09:58

Venezia 76 indaga sull’attualità anche attraverso i generi. Il programma

Scritto da

ROMA - La selezione ufficiale della 76. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica  (28 agosto - 7 settembre 2019) è stata presentata in conferenza stampa, dal Presidente della Biennale Paolo Baratta e dal direttore della Mostra Alberto Barbera, giovedì 25 luglio a Roma.

Programma eterogeneo con molti film sulla condizione femminile, su avvenimenti del passato con precisa documentazione, su problematiche di attualità, Tre i film italiani in concorso: Martin Eden di Pietro Marcello con Luca Marinelli; La mafia non è più quella di una volta di Franco Maresco e il Sindaco del Rione sanità di Mario Martone.  Alberto Barbera non ha voluto dilungarsi sull’esposizione delle opere, lasciando ad addetti ai lavori e pubblico il piacere della visione e del giudizio, anche se non ha potuto fare a meno di sottolineare come Polanski in “J’accuse” abbia dato il suo meglio, come “Joker” di Toss Phillips sia sorprendentemente non tanto uno spin off di successo ma una drammatica riflessione sugli abitanti meno privilegiati di una metropoli.

Con Phillips e Soderbergh altre due pellicole hollywoodiane porteranno al Lido grandi star: “Ad Astra”di James Gray con protagonisti  Brad Pitt, Liv Tyler, Donald Sutherland e Tommy Lee Jones. Ancora “Marriage Story”, con Scarlett Johansson e Adam Driver. “Joker” di Toss Phillips è interpretato da Joaquin Phoenix e Robert De Niro.  “The Laundromat” di Steven Soderbergh, farà sbarcare Meryl Streep e Gary Oldman

Ecco i film che vedremo nel 2019

Film In concorso:

La Verite di Kore-eda
The Perfect Candidate di Haifaa Al-Mansour di Roy Anderson
Wasp Network di Assayas
Marriage Story di Noah Baumbach
Guest of Honour di Atom Egoyan
Ad Astra di James Gray con Brad Pitt e Tommy Lee Jones, Ruth Negga e Liv Tyler
A herdade di Tiago Guedes
Gloria mundi di Guediguian
Waiting for the Barbarians di Ciro Guerra
Ema di Pablo Larraìn con Gael Garcia Bernal
Saturday Fiction di Lou Ye
Martin Eden di Pietro Marcello
La mafia non è più quella di una volta di Maresco
The painted bird di Vaclav Marhoul, con Udo Kier e Stellan Skarsgard

Joker di Toss Philllips
J'Accuse di Roman Polanski

Il Sindaco del rione Sanità di Mario Martone 

The landroumat di Steven Soferbergh

Film in concorso Orizzonti:

Pelikanblut di Katrin Gebbe
Mes Jours de Gloire di Antoine De Bary
Nevia di Nunzia De Stefano
Moffie Hermanus
Hava, Mariam, Hayesha di Sahraa Karmi
Rialto di Peter Mackie Burns
The Criminal Man di Dmitri Mamuliya
Revenir di Jessica Palud
Giants Being Lonely
Verdict di Gutierrez

 

Film Fuori Concorso:

I diari di Angela. Noi due cineasti. Parte Seconda
Citizen K
Citizen Rosi di Carolina Rosi e Didi Gnocchi
The Kingmaker
State Funeral di Sergei Loznitsa
Colectiv di Alexander Nanau
45 secondi di risate di Tim Robbins
Il pianeta in mare di Andre Segre
No one left behind di Guillermo Arriaga e Electric Swan di Konstantina Kotzamani
Irreversible di Gaspar Noé in versione integrale
Vivere di Francesca Archibugi
Musul di Matthew Michael Carnahan
Adults in the Room di Costa-Gavras dal libro di Varoufakis
The King di David Michod

Film Evento:

Never just a dream. Stanley Kubrick e Eyes Wide Shut

ROGER WATERS. US + THEM, con la presenza del musicista al Lido

IRREVERSIBLE - INVERSION INTEGRALE di Gaspar Noè interpretato da Vincent Cassel e Monica Bellucci rinnova, dopo quello di Cannes 2002, lo scandalo. Il film, imperniato sulla la violenza di una donna in un sottopassaggio , è stato rimontato da Noé in senso e l’effetto shock, secondo Alberto Barbera, è persino più forte.

Film della  sezione “Sconfini”

Chiara Ferragni – Unposted di Elisa Amoruso 

Les èpouvantails di Nouri Bouzid

Il varco di Federico Ferrone,Michele Manzolini

Effetto domino di Alessandro Rossetto

Venezia Classici

Radiazioni BX: Distruzione Uomo di Jack Arnold (1957)
La Commare Secca di Bernardo Bertolucci (1962)
Strategia del ragno di Bernardo Bertolucci (1960)
Estasi di un delitto di Luis Buñuel (1955),
Il passaggio del Reno di André Cayatte (1960)
Maria Zef di Vittorio Cottafavi (1981)
Crash di David Cronenberg (1996)
The house is black di Forough Farrokhzad (1962)
Lo sceicco bianco di Federico Fellini (1952)
Nella corrente di Istvan Gaal ( 1963)
The Hills of Marlick di Ebrahim Golestan (1964)
La morte di un burocrate di Tomas Gutiérrez Alea (1966)
Out of the blue di Dennis Hopper (1980)
Estasi di Gustav Machaty (1932)
Mauri di Serata Mita (1988
Tiro al piccione di Giuliano Montaldo (1961)
New York, New York di Martin Scorsese (1977)
Viburno Rosso di Vasiliy Shukshin (1973)
Il grande Gaucho di Jacques Tourneur (1952)

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Le parole

Le parole strumenti nelle nostre mani scritte ripetute vogliono essere comprese.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

La finestra dell'anima

C’è una finestra nell’anima mia m’affaccio per stupirmi nell’infinito rosso d’un tramonto che non esiste…..

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Speech Art

L’Arte può salvare una vita? L’attivismo animalista nella pratica di Tiziana Per…

Abbiamo incontrato Tiziana Pers in occasione della mostra Caput Capitis II a cura di Pietro Gaglianò presso la aA29 Project Room a Caserta.

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Arriva da Cannes Tesnota (Closeness) del pluripreamiato Kantemir Balagov

E’ oggi sugli schermi italiani il film che a Cannes ha rivelato a Kantemir Balagov, Tesnota (Closeness.) Con uno stile molto personale fatto di silenzi e primi piani, Balagov in...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Sport

Il punto della situazione dopo le prime giornate per il campionato di serie A

Le prime giornate di campionato ci mostrano quali sono state le squadre che si sono comportate meglio, sia per qualità di gioco, sia per capacità di rimonta e di portare...

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]