Mercoledì, 28 Agosto 2019 10:23

Venezia 76. Il debutto di Federico Fellini con “Lo sceicco bianco” (1952)

Scritto da

VENEZIA - E’ il primo film interamente girato da Federico Fellini (dopo Luci del varietà firmato l’anno prima in coppia con Alberto Lattuada).

Ed è anche il primo film in cui sono riuniti tutti insieme i nomi più belli del cinema italiano di quegli anni, destinati a una luminosa carriera: nato da un’idea di Michelangelo Antonioni, ha fra gli interpreti Alberto Sordi (è proprio lui lo “sceicco bianco”), Giulietta Masina, nel personaggio di una prostituta, Cabiria, (poi ripreso da Fellini cinque anni dopo nel più noto Le notti di Cabiria), Brunella Bovo, la protagonista femminile, Leopoldo Trieste; per la sceneggiatura Fellini si è fatto aiutare da Tullio Pinelli ed Ennio Flaiano, per la musica firma Nino Rota. Un piccolo film con tanti bei nomi che non ha avuto il successo di pubblico che meritava e che solo ultimamente è stato rivalutato agli occhi dei critici. La storia ruota intorno ad una coppia di provinciali a Roma in viaggio di nozze. Lei, appassionata del mondo dei fotoromanzi, vuole conoscere il divo del momento, appunto lo “Sceicco bianco”, ma poi deve faticare per sottrarsi alla sua corte, quando si rende conto che la realtà è ben diversa. E’ il primo Fellini che già si diverte a dissacrare, a deformare, a irridere alla mediocrità. Commediola amara con un Alberto Sordi già lanciatissimo. Il film viene oggi presentato alla Mostra di Venezia in un’edizione accuratamente restaurata in vista del centenario della nascita di Federico Fellini che cade l’anno prossimo.




Giovedì 29 gosto 2019

14:30​​SALA GIARDINO
VENEZIA CLASSICI – DOCUMENTARI
PRESENTAZIONE
LO SCEICCO BIANCO di Federico FELLINI (Italia, 1952, 86’, v.o. italiano s/t inglese)

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Non è semplice farsi amare

Mi perdo in questo parlare di voci insolenti di me che sono il loro ultimo pensiero.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Un mondo scomparso

Contadini un mondo scomparso. I “contadini che siamo stati.”

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Speech Art

L’Arte può salvare una vita? L’attivismo animalista nella pratica di Tiziana Per…

Abbiamo incontrato Tiziana Pers in occasione della mostra Caput Capitis II a cura di Pietro Gaglianò presso la aA29 Project Room a Caserta.

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Arriva da Cannes Tesnota (Closeness) del pluripreamiato Kantemir Balagov

E’ oggi sugli schermi italiani il film che a Cannes ha rivelato a Kantemir Balagov, Tesnota (Closeness.) Con uno stile molto personale fatto di silenzi e primi piani, Balagov in...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Sport

Serie A: il punto della situazione sul campionato 2018-2019

Facciamo una piccola considerazione sul campionato di serie A 2018-2019. All’inizio della stagione le famose griglie di partenza avevano molto fatto discutere, specialmente per via del fatto che il Napoli...

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]