Martedì, 23 Agosto 2011 21:04

Venezia 68. Maestri e sorprese per un leone d’oro alla carriera

Scritto da

VENEZIA - Marco Bellocchio riceverà il Leone d’oro alla carriera della 68. Mostra  dalle mani di Bernardo Bertolucci, che nel 2007 è stato insignito del Leone d’Oro del 75°:   celebrativo, attraverso di lui, dei 75 anni della storia dell'arte cinematografica personificati nella Mostra . Eccezionale incontro fra due Maestri dunque, venerdì 9 settembre, alle 17.00 nella  Sala Grande del Palazzo del Cinema .



Bertolucci esordì a Venezia con La commare secca (1962),  l'anno prima era stato alla Mostra come aiuto regista del debuttante Pier Paolo Pasolini con Accattone (1961). Marco Bellocchio ottenne a Venezia il premio speciale della giuria con La Cina è vicina (1967). Nel 2003 in Concorso Buongiorno, notte, sul caso Moro,  ha ricevuto un premio speciale.

Commenta  Bellocchio : ''Mi onora e mi commuove che sia Bernardo Bertolucci a consegnarmi il Leone. Pur percorrendo strade diverse, c'e' sempre stata tra noi due reciproca attenzione e stima. E affetto. Due prestigiosi premi alla carriera (la Palma alla carriera a Bernardo e il Leone a me) nello stesso anno sono, oltre che un riconoscimento artistico importante, l'immagine di una ripartenza per altre avventure umane e artistiche che spero possano durare ancora a lungo''.

Cerimonia di premiazione all’insegna delle sorprese, che verrà aperta con la proiezione del film-omaggio Marco Bellocchio, Venezia 2011 (12’), che il regista Pietro Marcello (Il passaggio della linea, La bocca del lupo) ha realizzato per l’occasione. Straordinaria 'autobiografia quella di Pietro Marcello che ripercorre l'itinerario creativo del regista piacentino attraversi i suoi film. Firmano le musiche  Ennio Morricone, Nicola Piovani, Carlo Crivelli).
A seguire, la versione di Nel nome del padre (1971) "rivisitato" (ripensato e rimontato/rimissato da Marco Bellocchio (80’). Da notare che , per la prima volta, non si tratta di un restauro ma una nuova opera inedita e “attuale”, realizzata dal regista a partire dai materiali del film stesso che adesso risulta più corto rispetto alla prima edizione. Qual’era lo scrittore che disse: ho scritto un racconto lungo perché non son riuscito a farlo più corto? Da questa sintesi Bellocchio potrebbe regalarci nuova poesia.

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

Cerca nel sito

Poesia

Buonanotte Mondo

Allontanare i pensieri 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

BANKSY-banner-metamorfosi-300x300.jpg

Romanzi e racconti

Procida, terra e mare. La storia di Gioconda

Procida, terra e mare. La storia di Gioconda

Gioconda guarda il mare. Dietro di sé la porta verde di casa, a sinistra il sentiero che porta al faro e agli orti, a destra la via che va al...

Francesco Pettinari - avatar Francesco Pettinari

LAB.jpg

ITC.jpg

Speech Art

Quattro voci per una Biennale. Speciale Speech Art Venezia 2019

In occasione dell’ultimo week end di apertura della 58ma Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, ci poniamo alcune domande tentando una veloce analisi del progetto curatoriale di Ralph...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Cannes 73. La giovane selezione della Cinéfondation

Cannes 73. La giovane selezione della Cinéfondation

CANNES - Lo sfortunato Festival del cinema di Cannes, una delle manifestazioni internazionali più importanti che ha pagato duramente le interferenze del coronavirus,  presenta la selezione Cinéfondation del 2020, ovvero...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Immacolata Del Prete, una pittrice dalla sorprendente forza espressiva

Immacolata Del Prete, una pittrice dalla sorprendente forza espressiva

Da Cardito nella Terra dei Fuochi un'artista unica che utilizza intense dinamiche cromatiche per intraprendere un profondo scavo psicologico

Alessandro Spadoni - avatar Alessandro Spadoni

Quando il laboratorio scientifico diventa "l'armeria del commerciale"

Quando il laboratorio scientifico diventa "l'armeria del commerciale"

Intervista a Serlio Selli, direttore del laboratorio di Cromatos, l'azienda che colora il nostro vivere quotidiano 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Sport

Serie A: si riparte tra tamponi, contagi e la massima imprevedibilità

Serie A: si riparte tra tamponi, contagi e la massima imprevedibilità

Quarantotto giorni: è questo l’arco temporale che è passato dalla fine della scorsa stagione e l’inizio della prossima, ormai praticamente alle porte.

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]