Venerdì, 03 Dicembre 2010 15:31

"Ancora domani", la conferma del talento narrativo di Fabio Ognibene

Scritto da

ROMA - Fabio Ognibene, giovane autore di Bologna, torna sulla scena letteraria con il suo terzo romanzo, "Ancora domani", edito da Smasher.

Il suo brillante talento narrativo trova conferma nell'uso sapiente di registri stilistici improntati ad una semplicità solo apparente del linguaggio che, unita a momenti di amara e colta ironia, si condensa nel tessuto di una trama capace di avvincere il lettore fin dalle prime pagine. La vicenda ha per protagonista un uomo di cui quasi sfuggono età e residenza geografica, indicato con il soprannome generico de "Il Prode". Intorno alla sua esistenza quotidiana, divisa tra il rifugio nel ricordo e la passiva accettazione del presente, ruota un universo composito di uomini e donne su cui aleggia la figura di Alice, un'entità astratta che si palesa solo in beffardi e alterni squilli di cellulare, condannati alla fallimentare rincorsa verso una reciproca contemporaneità. Un'assenza, quella di Alice, che pesa nell'animo de "Il Prode" al pari di un macigno, arrivando a trasfigurarsi nell'idea stessa dell'Attesa. Attesa per qualcosa che potrebbe ancora accadere, attesa per un domani migliore o per una speranza che stenta a tradursi in realtà, lasciando le lancette del tempo inesorabilmente ferme all'ultimo fotogramma della sua storia d'amore.


"Chi credi di essere, che diritto credi di avere per obbligarmi a sopportare tutti i giorni la tua scandalosa infelicità?" Nemmeno le dure parole di Greta, che con "Il Prode" divide l'appartamento, riescono a scuoterlo dal suo torpore esistenziale, impedendo che il suo Io si smarrisca nel corpo di altre donne alla ricerca di emozioni solo apparenti, perché mai colte fino in fondo.
Scorrono le pagine e si ha la sensazione che qualcosa prima o poi debba accadere. E quel qualcosa, infatti, accade. La penna agile e acuta di Ognibene riserva il culmine del sentiero narrativo al finale del romanzo, con un'inaspettata inversione degli eventi che assume le sembianze di Elena. La sua forza dirompente e la sua sensualità sono una ventata di aria fresca che spazza via la polvere dell'apatia dal cuore del protagonista, traghettandolo verso una nuova esistenza, questa sì, piena di vita vera.


Un romanzo che si legge tutto d'un fiato, quasi con la speranza che la trama non sia destinata a finire, ma si sviluppi in capitoli successivi. Rimane, infatti, la curiosità di conoscere particolari sulla nuova vita del protagonista, sapere se accanto a Elena sarà veramente felice e quali traguardi compirà la sua parabola umana. Consapevoli, in fondo, che la sua storia ci apparterrà per molto tempo ancora.

Fabio Ognibene
Ancora domani
Smasher
pp. 137
€ 12

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Per Aspera ad Astra

PER  ASPERA  AD  ASTRA Uomini di poca fede  deboli vi perdete  nel vostro cammino…  Niente è uguale  ogni paesaggio  ha la sua bellezza.  Mettete da parte la tristezza  la vita è fonte di gioia  per l’uomo stanco  tutte le fonti...

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300x300haring.gif

Romanzi e racconti

"Note fuori margine". Secondo episodio: "Nina e Giulio"

"Note fuori margine". Secondo episodio: "Nina e Giulio"

Le scuole sono chiuse, ma le storie non hanno confini. Le storie viaggiano anche a distanza e a volte contagiano chi le ascolta con un’emozione, una riflessione, un insegnamento.

Francesco Pettinari - avatar Francesco Pettinari

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Speech Art

Quattro voci per una Biennale. Speciale Speech Art Venezia 2019

In occasione dell’ultimo week end di apertura della 58ma Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, ci poniamo alcune domande tentando una veloce analisi del progetto curatoriale di Ralph...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Cannes 73. Per ora il festival è rimandato

Cannes 73. Per ora il festival è rimandato

L’organizzazione del  Festival di Cannes 2020 ha diffuso un comunicato per rendere noto che la rassegna cinematografica non si terrà nelle date previste 12-23 maggio. 

Redazione - avatar Redazione

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

“Scusa la domanda principe della peste: dove te ne vai adesso?”Con questa domanda nel 1958 Mao Zedong concludeva una delle sue poesie, intitolata “Addio al dio della peste”.  Attraverso versi...

Carlotta Pompei - avatar Carlotta Pompei

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Takis, azienda italiana di Castel Romano, è l'unica in Italia e la prima in Europa pronta a testare il suo vaccino Covid-19 su modelli  

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Sport

Calcio, chi può vincere la Champions League?

Calcio, chi può vincere la Champions League?

Primi verdetti in Champions League, ancora presto per capire chi arriverà fino in fondo, ma certamente si può cominciare a dare un giudizio parziale sulle principali candidare a salire sul...

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]