Arti visive

La Casa dell’Architettura di Roma, la sede dell’Ordine professionale, il luogo dell’architettura ufficiale, si presenta in questi giorni come uno spazio di riflessione sull’abitare inteso nella sua prospettiva di frontiera, di spazio liminare tra interno ed esterno, pubblico e privato, intimo e politico, rifugio e prigionia.

Un’esposizione tutta al femminile nella prestigiosa Galleria “Il Novecento”, con le opere di Olga Piashko e la performance live painting di Anastasia Kurakina 

ROMA - Era il 30 luglio 1986, Greenpeace apriva un piccolo ufficio a Roma. Da allora l’organizzazione non ha mai smesso di crescere e in Italia conta oggi 77 mila sostenitori, oltre 600 mila cyberattivisti e una trentina di gruppi locali in tutta Italia. Non abbiamo mai abbandonato il nostro Dna e ci battiamo in Italia e nel mondo per le foreste, gli oceani, l’agricoltura sostenibile, le energie pulite, contro il cambiamento climatico e l’inquinamento, per un futuro di pace.

Da sempre preferiamo agire invece di parlare. Per questo scegliamo di far parlare le immagini. Dal 14 al 28 luglio al MAXXI, Museo nazionale delle arti del XXI secolo, di Roma si tiene la mostra fotografica “30 ANNI E NON METTIAMO LA TESTA A POSTO”, che sarà esposta in seguito in alcune città italiane.

C’è tutto il mondo di Greenpeace in queste foto. Ci sono i volti degli attivisti arrampicati sulle ciminiere, dei volontari e i sostenitori che marciano in piazza per un futuro migliore, ma anche delle persone insieme alle quali e per le quali conduciamo le nostre battaglie, come gli apicoltori in difficoltà per i pesticidi immessi nell’ambiente o le vittime dell’inquinamento industriale. 

Vi aspettiamo al MAXXI (via Guido Reni, 4 Roma), per brindare insieme all’inaugurazione della mostra, giovedì 14 luglio 2016, alle ore 18,30.

TRAPANI - È ancora possibile fare qualcosa per la propria città senza ricorrere a speculazioni, fasti giornalistici, sponsorizzazioni partitiche e altro? Forse sì

BRESCIA - Disagi sulla linea ferroviaria Brescia-Iseo. A Bornato, nel Bresciano, ignoti hanno messo sui binari alcuni ostacoli che hanno frenato la circolazione ferroviaria e fatto ritardare i primi treni per The Floating piers, la passerella dell'artista Christo.

ROMA - In occasione del cinquecentesimo anniversario della prima edizione dell’Orlando furioso di Ludovico Ariosto (1516), una mostra organizzata dal Polo Museale del Lazio, diretto da Edith Gabrielli e allestita a Tivoli, nello splendido scenario di Villa d’Este, diretta da Marina Cogotti, celebra l’impatto esercitato dal poema fino ad oggi sulle arti figurative.

SIENA - Mercoledì 15 Giugno 2016 alle ore 17.30 sarà inaugurata, presso la nuova sale espositiva della Biblioteca comunale degli Intronati in via  della Sapienza 3 al primo piano, la mostra fotografica “Spirito di riscatto” a cura di Alessio Duranti e Samuele Mancini, dove resterà allestita fino al 2 Luglio.

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Mafia capitale: è ora di modificareil 416 bis

Crolla l'associazione di stampo mafioso. Così hanno stabilito i giudici del tribunale penale di Roma a conclusione del processo denominato “Mafia Capitale”. Da qui a dire che a Roma non ci...

Vincenzo Musacchio - avatar Vincenzo Musacchio

Scontro fra titani: Cicciolina contro Di Maio

Nella sua personale crociata contro i vitalizi dei parlamentari, Luigi di Maio ha avuto l’ardire di citare Ilona Staller, la popolare Cicciolina che nel 1987 fu eletta deputata ed entrò...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Speech Art

L’arte come mediazione e stimolo sociale

Il caso Piazza dell’Immaginario nelle parole della curatrice Alba Braza

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208