Arti visive

Lunedì, 09 Maggio 2011 13:33

Anticoli Corrado, il paese delle modelle

Scritto da

ROMA - Anticoli Corrado è un paesino non distante da Roma. Ci si arriva per la via Sublacense (S.S. 411), inerpicandosi poi per tre o quattro km su una strada tutta tornanti, ma fasciata ogni tanto da vecchi casolari.

ROMA - Archiviate le polemiche e gli interrogativi dei giorni scorsi legate al “mi dimetto… anzi no, resto” di Vittorio Sgarbi da curatore del Padiglione Italia alla ormai prossima Biennale di Venezia (inaugurazione 4 giugno), si è svolta ieri mattina la Conferenza Stampa di presentazione del suddetto Padiglione nella Sala dello Stenditoio del Complesso San Michele a Roma.

CAMPOBASSO - A Montagano, paese dell’entroterra molisano, ci sono quattro chiese, tre negozi di alimentari, un giornalaio, un paio di bar, altrettanti tabaccai, un inverno che dura centinaia di giorni e molte porte chiuse.
Lungo un vicolo c’è la casa dei DeLillo ormai in rovina. Partirono da qui nella prima meta del Novecento e non vi fecero più ritorno.

Memorie fiorentine, vecchie foto e una commedia. Iniziativa dell’Associazione Navicellai con il patrocinio della Provincia e del Comune di Firenze. Immagini di Red Giorgetti e ‘Veduta dal Pignone’ al teatro del Cestello

ROMA - Nella chiesa sconsacrata di San Filippino in via Giulia, a Roma, apre una piccola mostra capace di sollevare interrogativi e considerazioni non solo sull’arte ma sulla società contemporanea e sulle possibilità di cambiarla.
L’artista argentina Inés Fontenla presenta la sua personale dal titolo “Requiem Terrae”, dedicata alla trasformazione politica e alla degenerazione fisica del Pianeta.

Troupe televisive da tutto il mondo si sono accreditate alla Provincia di Firenze per avere accesso agli scavi che inizieranno al convento di Sant’Orsola

ASSISI - Il Comune di Assisi ha il piacere di invitarVi in Corso Mazzini ad Assisi, Sabato 30 Aprile 2001 alle ore 11.00, all’inaugurazione dell’installazione d’arte “Sotto l’Ombrello” dell’artista Alexander Jakhnagiev.
Oltre 500 ombrelli dipinti copriranno Corso Mazzini ad Asisisi allestiti ad altezza di 5 metri sullo sfondo della basilica di San Francesco e la chiesa di Santa Chiara. Gli ombrelli sono stati dipinti dall’artista insieme ai bambini delle scuole assisiane nel corso del 2010 . L’iniziativa, a cura di Maurizia Berardi, vuole riflettere e far riflettere sul bisogno di protezione e la precarietà. Una Land Art che trasformerà un pezzo del centro storico di Assisi permettendo ai visitatori di entrare dentro l’opera.

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

Opinioni

La Grecia e la sua ammissione tardiva al QE. Due soluzioni possibili

Cominciamo con una precisazione estremamente importante. Il recente annuncio di Mario Draghi riguarda la fine del Quantitative easing da parte della BCE entro la fine di quest’anno. La BCE quindi...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Non solo coaching: Quando guardi ad una situazione a cosa osservi?

Tutti ci siamo trovati in una situazione in cui tutto sembra prendere una direzione chiara a noi stessi, o ad avere una spiegazione per noi logica e ben delineata. In...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Speech Art

Quattro voci e una Biennale. Speciale Speech Art Venezia

Quasi alla fine dell’ultima edizione della Biennale di Venezia, raccogliamo le idee e tentiamo di rispondere a un quesito fondamentale che ci sale alla mente, proprio a partire dalle parole...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077