Venerdì, 11 Febbraio 2011 14:08

World Press Photo. Il ritratto della donna afghana sfigurata è la foto dell'anno 2010

Scritto da

ROMA - È il ritratto di Bibi Aisha, una donna afghana sfigurata con il taglio del naso e delle orecchie per avere abbandonato il tetto coniugale, la foto dell'anno 2010.

Lo scatto, realizzato dalla fotografa sudafricana Jodie Bieber, è stato la copertina del settimanale Time del primo agosto scorso. È stato premiato oggi dagli organizzatori del World Press Award ed ha ottenuto un riconoscimento anche per la sezione Ritratti.  Bibi Aisha ha 18 anni ed è originaria della provincia di Oruzgan, nel centro del paese, a sud ovest della capitale Kabul. Nel ritratto i capelli neri sono coperti da uno scialle blu, ma è a volto scoperto. Guarda dritto nell'obiettivo. Al centro del volto, il foro aperto della cavità nasale. Oggi Bibi vive negli Stati Uniti ed il suo volto è tornato normale grazie alla chirurgia plastica. A tagliarle via naso e orecchie di quella che era stata una sposa bambina finita nelle mani di un marito aguzzino furono talebani, feroci esecutori di una giustizia primitiva. Su richiesta del marito infatti si presentarono di notte nella casa dei genitori, dove Bibi si era rifugiata dopo aver abbandonato il marito violento. 'Taglio di orecchie e nasò fu la sentenza pronunciata dal comandante talebano, eseguita dallo stesso marito mentre il cognato la teneva bloccata a terra. Abbandonata al suo destino, Bibi qualche tempo dopo è stata salvata da militari americani, portata in un rifugio per donne a Kabul e da lì trasferita negli Usa. A suo tempo la direzione di Time spiegò di aver avuto parecchi dubbi prima di pubblicare la foto, scioccante, ma di aver poi scelto di farne il simbolo della violenza cui sono sottoposte le donne afghane.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Le parole

Le parole strumenti nelle nostre mani scritte ripetute vogliono essere comprese.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

La finestra dell'anima

C’è una finestra nell’anima mia m’affaccio per stupirmi nell’infinito rosso d’un tramonto che non esiste…..

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Speech Art

L’Arte può salvare una vita? L’attivismo animalista nella pratica di Tiziana Per…

Abbiamo incontrato Tiziana Pers in occasione della mostra Caput Capitis II a cura di Pietro Gaglianò presso la aA29 Project Room a Caserta.

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]