×

Attenzione

JFolder: :files: Il percorso non è una cartella. Percorso: /var/www/vhosts/dazebaonews.it/httpdocs/images/SOUVENIR

×

Avviso

There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery Pro plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: images/SOUVENIR

Venerdì, 12 Luglio 2013 09:46

Arte. Souvenir de Ecuador prorogata fino al 14 luglio. Gli artisti svelano il volto del loro Paese. LE FOTO

Scritto da
María Rosa Jijón  La Tri Antártica, 2013  fotografia, stampa su dibond  cm 120x180  Courtesy: l’artista María Rosa Jijón La Tri Antártica, 2013 fotografia, stampa su dibond cm 120x180 Courtesy: l’artista

E' stata prorogata fino al 14 luglio la mostra Souvenir de Ecuador, a cura di Federica La Paglia, all'Istituto Cervantes di Roma

La collettiva degli otto artisti ecuadoriani (Karina Skvirsky Aguilera, Falco, Ana Fernández, Myriam Gaggini, María Rosa Jijón, Fabiano Kueva, Estefanía Peñafiel Loaiza, Paúl Rosero Contreras) è un percorso visivo concepito come un viaggio sia fisico che metaforico, tra storia e memoria. Il viaggio è infatti lo spunto per affrontare tematiche dal respiro ambientalista e dalle connotazioni sociali e politiche di estrema attualità e di carattere universale, così come dichiara la sua stessa curatrice, Federica La Paglia

"Souvenir de Ecuador propone uno sguardo su un Paese che supera lo stereotipo della cartolina esotica - intenzionalmente alludendovi nel titolo - per condurre alla scoperta della sua faccia socio-politica, mostrata in prima persona dagli artisti. Tutte le opere video, infatti, hanno come protagonisti gli stessi artisti che usano anche il proprio corpo come strumento di un messaggio politico. L'intenzione di raccontare l'Ecuador e un'interessante scena artistica si accompagna a una riflessione sul concetto di conoscenza, di nazione, di tempo e spazio che, però, travalica i confini territoriali di un singolo luogo."

Souvenir de Ecuador è un viaggio anche nella memoria del Paese. Le radici culturali si intrecciano costantemente con l'analisi del presente, in un continuo gioco di rimandi  tra passato, presente e futuro, che restituisce una immagine variegata e complessa del paese latino americano.

{gallery}SOUVENIR{/gallery}

Didascalie gallery

Foto 1

Veduta della mostra Souvenir de Ecuador, in primo piamo a destra il video Cuando tu te hayas ido di Paúl Rosero Contreras. Istituto Cervantes, Roma

Foto 2

Karina Skvirsky Aguilera

Antojo  (dal progetto Memorias del desarrollo), 2009
video monocanale, 04’50’’

Courtesy: DPM Gallery, Guayaquil e l’artista

Foto 3

L’artista Estefanía Peñafiel Loaiza (a sinistra) davanti l’opera archivio on line cuenta regresiva (www.cuenta-regresiva.net) allestita all’Istituto Cervantes, Roma.

Foto 4

María Rosa Jijón

La Tri Antártica, 2013

fotografia, stampa su dibond

cm 120x180

Courtesy: l’artista

Foto 5

Falco

laguna negra, 2010

video performance artivista in situ, 06’ 45’’

Courtesy: l’artista

Foto 6 -12

Ana Fernández

Hasta la vista, baby!, 2000

video performance, 17' 26''

Courtesy: Miguel Alvear

Foto 7

Myriam Gaggini

chicles made in ecuador, 2013

video performance, 06’ 20’’

Courtesy: l’artista

Foto 8

Estefanía Peñafiel Loaiza

cuenta regresiva, 2005-2013

video

Foto: Carolina Orloff

Courtesy: l’artista

Foto  9

Paúl Rosero Contreras

Cuando tu te hayas ido, 2011

film in progress, 4' 25'' in loop

Courtesy: l’artista

Foto 10

Mostra Souvenir de Ecuador

a cura di Federica La Paglia

Istituto Cervantes, Roma 2013

Foto 11

Fabiano Kueva

HUMBOLDT 2.1: archivo histórico, 2012

cermanica, documenti manipolati

Courtesy: l’artista

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

El Mimo

Mimo la protesta colorata di sogni di riscossa

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

La fragile follia

In noi è la visione dell’essere la follia… Le fragili ragioni del cuore un mondo perduto in silenzi in lacrime nell’indifferenza.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Speech Art

Quattro voci per una Biennale. Speciale Speech Art Venezia 2019

In occasione dell’ultimo week end di apertura della 58ma Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, ci poniamo alcune domande tentando una veloce analisi del progetto curatoriale di Ralph...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]