Mercoledì, 13 Novembre 2013 18:42

Bacon supera Munch. Venduta l’opera Three Studies of Lucien Freud per 142 milioni di dollari

Scritto da

ROMA - L’opera più importante dell’artista britannico Francis Bacon è stata venduta durante l’asta organizzata martedì a New York nella famosa casa Christie’s, per la fantomatica cifra di 142, 4 milioni di dollari riuscendo così a battere il record raggiunto da “l’Urlo” di Edvard Munch.

Il trittico è stato dipinto nel 1969 presso il Royal College of Art di Londra , dopo che l’atelier dell’artista venne distrutto durante un incendio. Bacon nel quadro rappresenta il pittore realista Lucian Freud, nipote del padre della psicanalisi, e segna il rapporto che rende omaggio alla parentela creativa ed emotiva costruitasi tra i di loro.  Incontratisi per la prima volta nel 1945,  Bacon e Freud divennero amici molto stretti tanto da realizzare diversi ritratti di loro stessi prima che la loro amicizia finisse negli anni ’70.

L’opera in un primo momento è stata divisa e nel 1985 solo una parte è stata esposta alla Tate Gallery di Londra. Dopo la ricomposizione, invece, nel 1999,  è stata messa in mostra nel New Haven, Connecticut, per poi essere oggi messa all’asta per la prima volta. Partendo con un prezzo iniziale di 80 milioni di dollari, è diventata l’opera d’arte più costosa al mondo.  Il nome dell’acquirente non è stato rivelato.

Si tratta di un vero e proprio capolavoro:  tre grandi pannelli e tre diverse posizioni di Lucian Freud, seduto su una sedia di legno  con dietro uno sfondo monocromo arancione.  Attraverso queste immagini Bacon cerca con solerzia di tematizzare la sofferenza del corpo umano, distorto a causa della violenza della vita di tutti i giorni , di una vita senza senso e via d’uscita. L’artista è riuscita ad animato tutta l’opera: a partire dalle magre membra scolpite per arrivare poi alla figura snella di Freud . Soltanto i volti sono infusi con energia.

La scena per ogni dipinto è impostata con precisione facendo in modo tale che ogni pannello sia eccezionale in sé e rendendo così il trittico nel suo complesso spettacolarmente  armonioso.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

La fragile follia

In noi è la visione dell’essere la follia… Le fragili ragioni del cuore un mondo perduto in silenzi in lacrime nell’indifferenza.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Madre ti troverò

Sento la tua voce tra le foglie del melo son piene di sapore calore…racchiudono sospiri da tanto trattenuti.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Speech Art

La cultura dentro e fuori l’Accademia. Intervista a Julia Draganović

Abbiamo incontrato la neodirettrice di Villa Massimo, Accademia tedesca a Roma. Con lei abbiamo parlato di promozione culturale, del senso della Istituzione che guida e di come la cultura sia...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]