Giovedì, 27 Marzo 2014 11:21

Art is Real. Una collezione impermanente

Scritto da

Art is real. Una collezione impermanente Piazza Pasquino 69, Roma. One day show 3 aprile 2014. Un edificio storico nel cuore di Roma. Cinque piani. Ventuno artisti. Un solo giorno per esserci.

ROMA - Giovedì 3 aprile un palazzo storico di Roma, fino ad ora abitazione privata, apre le sue porte diventando,  per un giorno, spazio espositivo temporaneo, in vista della sua trasformazione, nel prossimo autunno, in AAA, Amor – Art&Apartments . Prima di “farsi cantiere”, l’edificio mette a disposizione i suoi spazi ad “Art is Real - Una collezione impermanente” , temporary group show  a cura di Silvia Litardi e Guendalina Salini, per celebrare, attraverso le opere esposte, la ristrutturazione dell’edificio e la sua trasformazione in Apartments House. Dodici ore affidate a ventuno artisti che daranno vita a opere, installazioni e performance visibili solamente il 3 aprile. In linea con la destinazione finale dell’immobile, in questa prima fase gli artisti sono invitati a collocare o realizzare le opere nello spazio, all'insegna della temporaneità, ponendo già in essere le caratteristiche di accoglienza e ospitalità. Lo scopo è quello di coinvolgere in maniera attiva, in questo rito di passaggio, artisti e pubblico, a partire dalla facciata d’artista volta ad introdurre la mostra temporanea. Flo , l’opera di Davide D’Elia che investe la facciata, è il primo segno di “Art is Real” che, attraverso il suo slancio verticale, gioca con gli edifici circostanti della celebre piazza romana.

In vetrina lo street-artist americano Aakash Nihalani realizza un intervento site specific  in collaborazione con la Galleria Wunderkammern di Roma. All’interno le opere abiteranno gli appartamenti e gli spazi di raccordo della palazzina affinché il luogo nel suo complesso diventi un contenitore per albergare sogni, accogliere visioni, ospitare idee. Cinque piani dove scoprire che l’arte è reale su qualunque scala.

“Art is real – Una collezione impermanente ” è la prima tappa di un progetto più ampio che si articola in diverse fasi: il temporary group show , le facciate d’artista e l’avvio del Project Space in occasione dell’apertura di AAA, Amor – Art&Apartment , concetto di affittacamere di lusso del nuovo millennio nel quale i servizi studiati sono all’insegna dell’unconventional hospitality. Dallo shoeshine della 5th Avenue alla cicchetteria Made in Venezia, dal Gentleman’s Club alla galleria d’arte, AAA, Amor – Art&Apartment  ridefinisce il concetto di extreme luxury.

Gli Artisti coinvolti in “Art is Real - Una collezione impermanente”:

Simone Cametti, Michela de Mattei, Jacopo Ceccarelli aka 2501, Davide D’Elia, Gregorio de

Luca Comandini, Federica Di Carlo , Emiliano Maggi, Marino Melarangelo, Seboo Migone,

Diego Miguel Mirabella, Matteo Nasini, Caterina Nelli, Aakash Nihalani, Giorgio Orbi, Multo

Giacentimi, Giuseppe Pietroniro, Gioacchino Pontrelli, Fiorella Rizzo, Pietro Ruffo, Guendalina

Salini, Antonello Viola.

Direzione artistica:

Silvia Litardi e Guendalina Salini.

Con la collaborazione di Ludovica Palmieri.

Calendario:

Press Preview: 3 aprile, ore 9-13

One day show per il pubblico: 3 aprile, ore 16-21

Closing party: 4 aprile

 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Terra poesia dei sensi

Ogni angolo di terra è poesia per gli occhi.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

El Mimo

Mimo la protesta colorata di sogni di riscossa

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Speech Art

Quattro voci per una Biennale. Speciale Speech Art Venezia 2019

In occasione dell’ultimo week end di apertura della 58ma Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, ci poniamo alcune domande tentando una veloce analisi del progetto curatoriale di Ralph...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]