Mercoledì, 26 Ottobre 2016 11:30

Van Gogh a Roma. In una mostra multimediale il pittore della sofferenza

Scritto da
  • Dal 26 ottobre 2016 al 26 marzo 2017 al Palazzo degli Esami "va in scena" una grande mostra multimediale dedicata al pittore olandese che, con il suo stile unico e inconfondibile, ha gettato le basi dell’arte moderna

ROMA - ''Van Gogh Alive - The Experience’’ sbarca anche nella capitale al Palazzo degli Esami. L’esposizione si presenta in tre sale dove 3mila immagini del maestro fiammingo vengono proiettate su schermi giganti. Foto che si alternano in un carosello infinito di colori e luci e che immergono il visitatore nel mondo di questo grande maestro che ha lasciato un segno indelebile nella storia dell’arte moderna. Da contorno fanno le musiche classiche che trasportano anche il visitatore più disattento ad aprirsi all’espressione pittorica di un talento naturale in cui traspare con insistenza la sofferenza di una vita tormentata.

Il curatore dell’esposisione Rob Kirk ha spiegato che si tratta di un'esperienza creata proprio per i sensi: “totalizzante”.

E questo è sicuramente vero, perchè i visitatori hanno la possibilità di immergersi nei dipinti di Van Gogh, traendone i particolari che difficilmente potrebbero captare dall’opera originale. E’ proprio grazie all’intreccio tra arte e tecnologia che oggi si possono realizzare mostre come queste, che hanno anche il grande vantaggio di sollecitare la curiosità dei più giovani, creando dei veri e propri spazi  didattici, come la ricostruzione fedele della camera da letto di Van Gogh, nel cui dipinto l’artista olandese ha voluto esprimere la tranquillità e far risaltare la semplicità per mezzo di un simbolismo cromatico.

Ma dalla sua pittura è facile individuare anche quegli elementi oggettivi che hanno contraddistinto tutta la sua vita di uomo e artista solitario e ribelle. Insomma queste “istantanee”, proiettate su grandi schermi fissano quell’attimo fuggente, in un gioco di   luci, suoni e colori ricollocando in un presente futuro quello che questo grande maestro ha voluto lasciare in eredità.

Vademecum

Van Gogh Alive - The Experience
Palazzo degli Esami
Via G. Induno 4, Roma
Biglietti: intero € 15 
ridotto 6-12, studenti, over 65 
disabili € 12 
Bambini sotto i sei anni gratuito (accompagnati da un famigliare) 
gruppi € 11, scuole € 7 
Famiglia 2 adulti e 2 bambini / 1 adulto e 3 bambini € 44
Info: +39 06 892.101
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
http://www.vangoghroma.it/la-mostra/

Alessandro Ambrosin

direttore responsabile

www.dazebaonews.it

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Per Aspera ad Astra

PER  ASPERA  AD  ASTRA Uomini di poca fede  deboli vi perdete  nel vostro cammino…  Niente è uguale  ogni paesaggio  ha la sua bellezza.  Mettete da parte la tristezza  la vita è fonte di gioia  per l’uomo stanco  tutte le fonti...

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Speech Art

Quattro voci per una Biennale. Speciale Speech Art Venezia 2019

In occasione dell’ultimo week end di apertura della 58ma Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, ci poniamo alcune domande tentando una veloce analisi del progetto curatoriale di Ralph...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]