Sabato, 26 Novembre 2016 15:41

Blitz dell’artista Iginio De Luca: “Venghino, Siori venghino” VIDEO

Scritto da

Due manifesti su camion a “vela” itinerante, audio con megafono

ROMA - In tempi di votazione e di schieramenti costituzionali che vedono l'Italia dibattersi sul crinale del SÌ e del NO, Iginio De Luca prende una posizione e dice SÌ alla cultura e all’intelligenza di chi la gestisce, NO alle scorciatoie di facili e dozzinali trovate. Oggi, come il migliore dei venditori ambulanti, l'artista - noto ai più per i suoi bizzarri e provocatori blitz - ha allestito un camion vela che ha stanziato per provocazione davanti la Galleria Nazionale a Valle Giulia.

Il motivo è presto detto. Il 19 novembre scorso nella trasmissione di Maria De Filippi “Tu si que vales” - in onda in prima serata su Canale 5 - l’artista Paco Cao e la nuova direttrice della Galleria Nazionale di Roma, Cristiana Collu, hanno promosso un imbarazzante concorso di bellezza. Si tratta del Museum Beauty Contest: in gara 70 opere della collezione, equamente divise tra soggetti maschili e femminili, ritratti presentati e confidenzialmente titolati con i nomi dei soggetti raffigurati, quasi fossero nostri parenti o amici della porta accanto.

Questa è l’ultima mossa della direttrice Collu che, dalla sua nomina, sta tentando di rinnovare fisicamente e mediaticamente la funzione di un’istituzione così importante. I concetti che più si affiancano a questo rinnovamento, sono apertura, svecchiamento, rivoluzione e democrazia. Già nell’azzeramento cronologico e cromatico delle sale si paventa il rischio di un appiattimento che uniforma l’allestimento divenendo più la regola che la novità. Ora, però, nella trasmissione della De Filippi c’è l’apparizione coatta e mortificante su cavalletti di sei delle settanta opere candidate che, mostrate come nelle migliori televendite degli anni '80 (parodiate anche dal famoso Guzzanti/Mutandari), sottraggono volgarmente ogni dignità e prestigio agli artisti nominati, riducendoli a squallida merce, iconografia da “Telemarket”, nel sipario dei set di pentole di berlusconiana memoria. La democratica strategia avviata dalla direttrice sta rottamando la Galleria verso una caduta di stile che, grazie alla maldestra e superficiale gestione, si sta piegando al consenso indistinto e al denaro.

«Come fossi un venditore ambulante di merci all’ingrosso - spiega - salirò sul camion che monta l’immagine della trasmissione della De Filippi con tanto di logo “Telemarket” sovrapposto e imbraccio il megafono elencando tutte le opere candidate al concorso, senza dimenticare di intonare ogni tanto il popolare richiamo che sembra calzare a pennello per la nuova strategia della Collu: “venghino siori venghino!».

Le opere candidate

Donne                                                          Uomini

Minerva Dea                                                                               Apollo Dio                                                                             

Maria Annunciazione                                                              Alessandro Magno

Caterina Benincasa                                                            Francesco Assisi

Maria Meditazione                                                                   Giuseppe Comandante

Rosina Barbiere                                                                        Vincenzo Monti  

Costanza Monti Perticari                                                       Antonio Tosti Cardinale

Maria Donna                                                                              Natale Schiavoni

Contessa Valfré di Bonzo Revon                                          Rome G. Girometti 

Maria Sala                                                                                   Giuseppe Uomo

Signora Induno                                                                          Giuseppe Gendarmi

Maria Testa                                                                                 Giuseppe Ritratto

Jane Morris                                                                                 Giuseppe Nudo

Margherita Maria Teresa Giovana di Savoia Regina d'Italia      G. Garibaldi

Gemma Bellincioni                                                                   Gaetano Dell'Acqua

Maria-Vecchia                                                                            G. Verdi

Maria Morceaux                                                                        Aleksandr Ivanovic Barjatinskij Principe                            

Hanka Zborowska                                                                    Bernardo Celentano                                                                                

Nerina Badioli                                                                           Giuseppe Virile

Marguerita Vervoot Marchesa de Rochefort Lucay       Emilio Villari

Contessa Fini                                                                             Umberto I di Savoia Altezza Reale                        

Antonietta Cavallari                                                                Antonio Mancini

Maria Sogni                                                                                Arturo Toscanini 

M. Polymnia                                                                               Gustavo Bonaventura

Maria Bianco                                                                             Giuseppe Giardiniere

Maria Madre                                                                              Ildebrando Urbani

Elisabeth Asquith                                                                     Giuseppe Mantello

Maria Tête                                                                               Giuseppe Testa

Luce Balla                                                                                   Giuseppe Uomo

Silvia Seduta                                                                              Bruno Mussolini

Nusch Éluard                                                                             Pietro Consagra

Maria Poupée                                                                            Sergio Ziveri

Palma Bucarelli                                                                        Benvenuto-Ferrazzi                         

Maria Donna                                                                             Giuseppe Peintre

Isabella Far                                                                                Giuseppe Smorfia

Maria Specchio                                                                         Giuseppe Cane

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

La fragile follia

In noi è la visione dell’essere la follia… Le fragili ragioni del cuore un mondo perduto in silenzi in lacrime nell’indifferenza.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Madre ti troverò

Sento la tua voce tra le foglie del melo son piene di sapore calore…racchiudono sospiri da tanto trattenuti.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Speech Art

La cultura dentro e fuori l’Accademia. Intervista a Julia Draganović

Abbiamo incontrato la neodirettrice di Villa Massimo, Accademia tedesca a Roma. Con lei abbiamo parlato di promozione culturale, del senso della Istituzione che guida e di come la cultura sia...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]