Venerdì, 16 Marzo 2018 09:50

ÉTOILES FILANTES. Mauro Maugliani ricorda con una mostra i bambini vittime del nazismo

Scritto da

ROMA - Fino al 18 marzo 2018, al Padiglione 9B del Macro Testaccio, è visitabile la mostra ÉTOILES FILANTES dell’artista Mauro Maugliani. In rassegna opere che ritraggono volti e figure di bambini deportati da Roma e dall’Italia nei campi di sterminio nazisti. 

Racconta Maugliani che per la realizzazione di questa mostra si è documentato attingendo dalle immagini e dalle foto dell'epoca, fornite dall’Archivio Storico della Comunità Ebraica di Roma.

L’esposizione è come una grande installazione dove ci si trova immersi in uno scenario fortemente toccante. In un ambiente semibuio emergono infatti i ritratti dei bambini che lasciano lo spettatore attonito e impietrito.

Piccoli e grandi ritratti sembrano richiamare l’attenzione del visitatore quasi in una richiesta di aiuto. Ci si ritrova immobili e pietrificati con il desiderio di pregare per questi bambini e per tutte le vittime della Shoah. Grazie a Mauro Maugliani per averci ricordato di loro.

La mostra, organizzata dalla Comunità Ebraica di Roma in collaborazione con l'Assessorato alla Crescita culturale di Roma Capitale e Azienda Speciale Palaexpo, è patrocinata dall'Ambasciata di Francia, dalla Métropole Nice Côte d'AzurUnion des Communautes Juives Côte d'Azur - Corse e Yad Vashem Nice Côte d'Azur.

Correlati

labo.jpg

Cerca nel sito

Opinioni

Il corpo parla e può anche tradirci

Dal fondo della piazza non era possibile vedere bene la faccia di Mussolini affacciato al balcone di piazza Venezia durante le adunate oceaniche organizzate dal regime. Ma nei cinegiornali dell’epoca...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Così il cinema italiano ha raccontato l’Italia

Più di un  secolo di storia nazionale  in dodici indimenticabili  film  d’autore  Negli ultimi cento anni, il rapporto degli italiani con la politica, salvo lodevoli eccezioni come la guerra partigiana...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Speech Art

Quattro voci e una Biennale. Speciale Speech Art Venezia

Quasi alla fine dell’ultima edizione della Biennale di Venezia, raccogliamo le idee e tentiamo di rispondere a un quesito fondamentale che ci sale alla mente, proprio a partire dalle parole...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077