Sabato, 29 Giugno 2019 13:59

Picasso e la fotografia. Gli anni della Maturità

Scritto da
ANDRÉ VILLERS PICASSO NEL SUO ATELIER © André Villers, VEGAP, Barcelona 2019 ANDRÉ VILLERS PICASSO NEL SUO ATELIER © André Villers, VEGAP, Barcelona 2019

A Palazzo Merulana le fotografie di Edward Quinn e Andrè Villers. 

ROMA - Divisivo, anticonformista, poliedrico, prolifico, geniale, innovatore, Pablo Picasso (Malaga 1881 - Mougins 1973) è stato l’uomo che, più di tutti, ha segnato a livello artistico un’epoca. Dopo di lui è cambiato definitivamente il modo di concepire e pensare l’arte e si è entrati nella dimensione contemporanea. Eppure, sebbene ormai si conosce quasi tutto sul suo percorso creativo e la sua biografia, pochi si soffermano sul lato più intimo e umano del grande artista spagnolo.

In tal senso, si inserisce il progetto espositivo a cura di J. Abelló Juanpere, J. Fèlix Bentz e M. Ancora dal titolo Picasso e le fotografia. Gli anni della maturità. Fotografie di Edward Quinn e Andrè Villers. 1951-1973” presso Palazzo Merulana a Roma dove è possibile seguire uno straordinario e inedito racconto fotografico dell’artista e dell’uomo Picasso.

Si tratta di oltre 90 fotografie di proprietà del fondo del collezionista lussemburghese Guy Ludovissy, gestito dal Reial Cercle Artistic de Barcelona, in cui i fotografi Edward Quinn e Andrè Villers sono riusciti a restituire un’immagine diversa e assolutamente inaspettata della vita del Maestro, mettendo in luce non solo la sua indiscussa personalità e creatività, ma anche i momenti più delicati, intimi con la famiglia e le persone a lui più care. 

Se è vero il vecchio adagio che recita: “occorre una vita per conoscere una vita”, è altrettanto vero che la fotografia stessa può essere intimità disvelata e farci afferrare aspetti unici del vissuto come frammenti in uno specchio. E frammenti di squisita fattura e densità sono le fotografie che hanno saputo cogliere gli istanti più singolari e profondi di Pablo Picasso, cogliendo la sua propensione a non prendersi mai sul serio e la sua spinta verso la dinamica del travestimento, lo scherzo, la caricatura, la parodia, l’auto-ironia. Sono testimonianze che, anche grazie alla confidenza e all’amicizia che si instaurò tra i due fotografi e l’artista, permettono allo spettatore di conoscere l’uomo dietro la maschera.

Un uomo con le sue debolezze e le sue indiscusse qualità espressive, le sue ossessioni e le sue passioni, la sua normalità e la sua creatività. Divisa in sei sezioni, la mostra ci restituisce l’espressività e l’umanità di Pablo Picasso, tramite lo sguardo, l’attenzione, la cura e la narrazione dell’atto fotografico.

Picasso e le fotografia. Gli anni della maturità. Fotografie di Edward Quinn e Andrè Villers. 1951-1973 

Via Merulana, 121 - Roma 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.www.palazzomerulana.it

 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Un mondo scomparso

Contadini un mondo scomparso. I “contadini che siamo stati.”

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Notte taciturna

Ricordo quella luna incantata e il dolce languore di una confidenza bisbigliata nel confessionale del cuore.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Speech Art

L’Arte può salvare una vita? L’attivismo animalista nella pratica di Tiziana Per…

Abbiamo incontrato Tiziana Pers in occasione della mostra Caput Capitis II a cura di Pietro Gaglianò presso la aA29 Project Room a Caserta.

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Capire l’economia. QCM attacca Bio-On. Cosa è successo?

Nei giorni scorsi la Bio-On, società bolognese operante nel settore delle bio plastiche, è stata messa nel centro del mirino da un fondo americano che l’accusa di aver mentito sui...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Anakoinosis, un principio terapeutico contro il tumore

Ce ne parla la Prof.ssa Ghibelli dell'Università di Tor Vergata. Prospettive per uno sviluppo farmacologico

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]