Cinema & Teatro

ROMA – UN NEMICO DEL POPOLO chiude con grande successo il suo ciclo di repliche al Teatro Argentina, accolto con calore e partecipazione dal pubblico romano che ha fatto registrare oltre 16.000 presenze in sei settimane di rappresentazioni (31 repliche, dal 20 marzo al 28 aprile).

A Trevignano Romano c'è un cinema - o meglio "il cinema" - la cui notorietà va ben oltre i confini della provincia, per la sua programmazione intelligente e colta.

ROMA - Dal 7 al 12 maggio in scena al Teatro Argentina due originali riscritture in chiave contemporanea dei capolavori shakespeariani, a firma di Michele Santeramo e Fabrizio Sinisiper la regia di Gabriele Russo e Andrea De Rosa: TITO e GIULIO CESARE, presentati – in forma di dittico  uno dopo l’altro, in uno spettacolo unico - sono due atti di un’intensa, beffarda e innovativa riflessione sul dovere sociale e sulle conseguenze del potere, che prendono corpo sul palcoscenico attraverso un linguaggio moderno e di grande potenza, in cui molti degli attori interpretano doppi ruoli a rafforzare il gioco teatrale che lega il progetto in un nodo di riflessioni che dall’epoca shakespeariana arrivano fino ai giorni nostri.

ROMA - Quattro amici di vecchia data, Lele, Ugo, Stefano e Franco, si ritrovano la notte di Natale per giocare una partita di poker. Con loro vi è anche il misterioso avvocato Santelia, un ricco industriale contattato da Ugo per partecipare alla partita.

Venerdì, 26 Aprile 2019 12:04

Corti d’argento. I titoli della selezione ufficiale

Scritto da

ROMA -  Sono quest’anno oltre cinquanta i titoli ammessi alla selezione ufficiale dei Corti d’Argento: si tratta di film prodotti e distribuiti nel corso del 2018, presentati e spesso premiati dalle giurie dei principali festival e delle rassegne specializzate.

ROMA - A fine rappresentazione il produttore Marcello Corvino - che nella piéce ha eseguito al violino la “Ciaccona” di Johann Sebastian Bach e ha sottolineato l’intero spettacolo di efficaci intermezzi musicali di sua composizione - ha detto in merito a “Marocchinate”: “La guerra è sempre guerra e non bisogna dimenticare la linea di confine che porta alla razzia e alla violenza gratuita”.

Riceveranno il Premio Speciale Margherita Buy, Bruno Altissimi e Roberto Girometti. Tantissimi gli ospiti attesi

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

La riscossa dell'avvenire

Alle donne Che sono le fondamenta della società

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Rosa del deserto

Il muezzin cantilenando va le sue preghiere.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Cannes Classic 72. Moulin rouge, Toulouse Lautrec secondo John Huston

CANNES - E’ un film del 1953, da non confondere con l’omonimo girato nel 2001 dall’australiano  Baz Luhrmann.  E’ la vita di Toulouse-Lautrec, il pittore francese che una caduta da...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Greta Thunberg, non è impossibile coniugare economia ed ecologia

Greta Thunberg, qualità personali a parte, è l’esempio massimo della coscientizzazione che può sviluppare una buona istruzione, tale da renderla anche capace di comunicare un suo disagio che, non a...

Fabio Massimo Tombolini - avatar Fabio Massimo Tombolini

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]