Cinema & Teatro

Nani, ballerine, cocainomani il cui maggiore investimento è portare giovanissime disponibili al potente, ministri che perdono la testa davanti al sesso e diventano ricattabili, sgambetti, invidie, il tutto avvolto nel lusso. In tale caravanserraglio, dove non mancano pecorelle che stramazzano senza biberon, ove i personaggi possono essere immaginati ma non citati con il vero nome, é riconoscibile con il suo Veronica Lario, alla quale è attribuita, a ragione o a torto, una sorta di saggia autorevolezza.

ROMA – Youtopia – il film portato in anteprima agli studenti di Roma da Giffoni Experience e in uscita il 25 aprile – racconta di Ernesto (Alessandro Haber), sessantenne sposato e con un figlio, insoddisfatto della routine e alla ricerca di emozioni forti attraverso evasioni erotiche a pagamento.

ROMA - Sul punto di concludere «la causa» più importante della sua vita, Pietro, un avvocato freddo e rigido, ossessionato dalle sue manie e dai suoi principi, si trova obbligato a dividere una lunghissima giornata con l’individuo più incredibile e più imprevedibile che abbia mai incontrato. Un incontro improbabile che cambierà la vita di entrambi. Una giornata, strana, assurda, dove niente va come previsto, niente è prevedibile, dove tutto è possibile e tutto può accadere.

ROMA – Si è svolta questa mattina, alla Casa del Cinema nel cuore di Villa Borghese, la cerimonia di premiazione dei Corti d’Argento 2018, introdotta da Laura Delli Colli, Presidente del Sindacato dei Giornalisti Cinematografici e Maria Theresia Braun, Direttore OnAir & Marketing di NBC Universal Italia,  il gruppo che nel nostro paese conta i canali tv pay Studio Universal e Diva Universal.

Mercoledì, 18 Aprile 2018 17:35

Teatro7 Roma. Beatrice Fazi in Cinque donne del Sud

Scritto da

Ma chi sono io? Da dove vengo?  In America ero “l’italiana”.  A Milano “l’americana” e qui a Roma mi chiamano “la milanese”, perché questo accento mi è rimasto incastrato tra i denti, come un seme di fragola. Lo sentite? Bisogna sapere da dove si viene, per sapere dove andare.

Con il Nastro a Claudio Santamaria e il Premio speciale per Gianni Amelio i giornalisti cinematografici anticipano altri riconoscimenti: Per l’impegno sociale a La giornata di Pippo Mezzapesa  E per l’innovazione nel linguaggio Premio ‘Corti del futuro’  a Alessanda Pescetta (L’ombra della sposa) e Francesco Di Leva (Malamenti) La premiazione mercoledì 18, alle12,30 in collaborazione con Studio Universal, alla Casa del Cinema di Roma 

Coinvolge e appassiona “Scende giù per Toledo”: monologo tratto dal racconto di Giuseppe Patroni Griffi del 1975, in scena al Piccolo Eliseo con Arturo Cirillo, nel duplice ruolo di attore e regista. 

labo.jpg

Cerca nel sito

Opinioni

Spread. Sorpasso Italia – Grecia entro l’estate?

Lo spread, la differenza di rendimento tra i titoli di stato italiani e quelli attualmente di riferimento, quelli tedeschi, ha comodamente preso possesso del centro palcoscenico, luogo dove resterà nei...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Dopo un 2016 deludente, il 2017 restituisce un quadro incoraggiante per l’indust…

La ripresa si è finalmente fatta strada e l’Italia – terzo produttore europeo – cresce ad un buon ritmo (+2,6% stimato per la chiusura dell’anno).  Il miglioramento emerge su più...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077